fbpx
News Serie TV

Riverdale: Netflix acquista i diritti internazionali della serie

Riverdale

Netflix, la famosa piattaforma di streaming, ha da poco acquistato i diritti internazionali per Riverdale. Questa nuova telefilm prodotto da CW sarà trasmessa in tutto il mondo il giorno dopo l’uscita americana.

Riverdale esce in concomitanza con il 75° anniversario di Archie, il fumetto da cui è tratta. Archie narra delle avventure di Archibald “Chick” Andrews, un normale adolescente, e della sua vita a Riverdale.
Archie è un bravo ragazzo, con la passione per la musica e per lo sport. La sua vita inizia a diventare complicata quando si innamora sia di Betty che di Veronica, senza riuscire a decidersi tra le due.

Betty è la classica ragazza della porta accanto, intelligente e dolce. Veronica è la sua migliore amica, all’inizio del fumetto è vanitosa e viziata ma il suo carattere migliora col tempo. Le due sono molto amiche ma spesso entrano in conflitto per gelosia.

Questo fumetto nel corso degli anni ha avuto un successo enorme. Nel 1943 Archie Andrews (il nome iniziale dell’opera, che poi divenne soltanto Archie) venne trasmesso in radio. Successivamente vennero creati numerosi cartoni animati (The Archie Show, The New Archies e Archie’s Weird Mysteries). E una serie del 1990, Archie: To Riverdale and Back Again, ambientata 15 anni dopo il liceo.

Oggi la CW ha dato il via a una nuova trasposizione sul piccolo schermo. Tuttavia Riverdale sarà molto diverso dal fumetto a cui si ispira.

La città sarà infatti sconvolta da un omicidio. Archie, Veronica, Betty e Jughead, il migliore amico di Archie, interpretato da Cole Sprouse (Zack & Cody), dovranno scoprire il mistero nascosto dietro ad esso. In un luogo che sembra perfetto ma dove niente è come sembra, il fumetto disegnano da Bob Montana, assumerà toni dark e intriganti.

La prima stagione sarà composta da 13 episodi e il primo, “The River’s Edge” andrà in onda il 26 gennaio.

Ecco il trailer:

Comments
To Top