fbpx
Recensioni Serie Tv

Revenge: Recensione dell’episodio 4.22 – Plea

Ma cosa sono questi ultimi episodi di Revenge?!? Sono un distillato di delirio. La pura essenza del trash. Sono esattamente quello che ormai pretendiamo da questa serie: una valanga di assurdità da far girare la testa senza un perché o un per come, ma che almeno sono compatte nel portarci da qualche parte, verso una direzione precisa e cioè verso il gran finale.
Mentre confusi ci interroghiamo se questa serie ci mancherà oppure se brinderemo a champagne quando finalmente ce ne saremo liberati, cerchiamo di considerare il bordello appena visionato.
Se prima gli sceneggiatori avevano forse dimostrato un vago contegno nello sbragare totalmente dei personaggi (ma dove?), ora che non hanno più un futuro traballante davanti a loro, possono abbandonare ogni cautela e sbizzarrirsi. Non serve più tenere in vita gente, fingere evoluzioni dei personaggi, inventare nuove storyline assurde. Si può far esplodere set, falcidiare chiunque, decerebrare gente e tutto all’inno chi più ne ha più ne metta.

Revenge_422-04Victoria è viva, David è morente, Ben è morto e Charlotte esiste ancora noiosamente da qualche parte!! Tanta inutilità in un solo episodio è quasi insopportabile.
Partiamo da Victoria: ormai non ci preoccupiamo neanche più di prendercela con le panzanate di sceneggiatura con cui hanno cercato di farci credere che fosse morta. Victoria che accende una miccia esplosiva, Victoria che vive in un caravan park assieme a Mason, queste sono le cose che ci danno soddisfazione. Sono i buchi di sceneggiatura vasti come il Grand Canyon che ci esaltano.
Io so che ve la ricordate, la maglietta imbrattata di sangue che Jack aveva conservato nell’armadio gelosamente, giusto per farsi accusare di omicidio. A che stagione eravamo? La due? Che fitta di nostalgia! Ma non distraiamoci… qualcuno mi vuole spiegare cosa ci facesse Victoria con la felpa che Margaux aveva usato per sacconarla di botte?? Se l’era fatta dare per conservarla come ricordo imperituro? E poi quale prova di importanza capitale potrà mai essere una felpa con cappuccio proprio uguale identica a quella di una foto sfuocata e in bianco e nero? Qualcuno ci salvi dai metodi di indagine della polizia degli Hamptons, che portano cretino Ben dal cuore spezzato a visitare la casa di una morta a cui hanno trafugato il cadavere; forse per assicurarsi che la donna fosse davvero morta e non semplicemente resuscitata e tornata a casa? Addio Ben, Revenge_422-02ti meriti questo e anche di peggio. La sua espressione di morte fa il paio con la faccia da triglia di Aidan. Che sia una caratteristica comune ai fidanzati di Em? E sta bionda assassina dalla ruga galoppante chi sarà mai? Mamma LeMarchal? E’ da lei che la figlia ha improvvisamente ereditato i tratti da psicopatica assassina? Margaux, l’isteria del tuo taglio di capelli ha finalmente contagiato anche i tuoi radi neuroni.

Vogliamo parlare di come una forza di polizia che si precipita ad arrestare una che ha violato gli arresti domiciliari con carro armati ed elicotteri, poi se la dimentichi in una celletta da nulla, facendosi rubare chiavi e pile? Per un lunghissimo istante ho temuto che in questi 40 minuti ci saremmo sorbiti pure un’evasione di prigione. Non ero pronta a sopportarlo. Ma alzi la mano chi non ha pregato di vedere Emanda pigliare a calzini ferrati Margaux in testa. Mai una gioia.

Ormai siamo abituati a sopportare passivamente i cambi di rotta caratteriali di chiunque e così Nolan e Louise quasi si abbracciano perché, dopo essersi odiati o ignorati per episodi, si incrociano per puro caso. Jack che si dimentica di aver traslocato a LA definitivamente e si accende come un albero di Natale quando gli dicono che Emily gli era corsa dietro all’aeroporto. Revenge_422-03Jack, potrai mai smetterla di deluderci?
Quanto è stata brutta e deprimente la riconciliazione sul sacro dondolo dell’infinita sfiga? Quasi non potevo guardare. Lode a Nolan per aver impedito un bacio che sarebbe stato il più insipido di tutta la serie. Dopo tutto questo tira e molla volete forse dirmi che l’amore più stracotto dell’universo telefilmico una volta realizzato sarà più deludente dell’aver ritrovato Charlotte sana di mente?? Ahi ahi!

Che ne sarà di noi nel finale? Chi resterà in piedi ora che i personaggi non servono più per una nuova stagione? L’epico scontro tra Victoria e Emanda giungerà finalmente al culmine?! Scorrerà del sangue vero per una volta? E noi saremo mai pronti davvero per l’ultimissima, fatale revengiata della nostra vita? Coraggio amici!

PS: unico momento di emozione vaga? Emanda che piange pensando che dopo tutta ‘sta sfiga le tocca pure un padre moribondo. Poraccia!
PPS: ma a Charlotte gliel’ha detto qualcuno che suo padre è tornato ed è vivo? E che suo fratello è morto? Troppo concentrata sulla riabilitazione equina? Lasciamola lì dove sta, va.

4.22 - Plea

Ormai invotabile

Valutazione Globale

User Rating: Be the first one !

Lalla32

Il punto d'inizio è stato X-Files. Poi saltando di telefilm in telefilm ho affinato una passione per quelle storie che hanno in sé una punta di stranezza e di fantastico. Recensisco e curo news di serie sci-fi, ma un'altra mia passione sono i period drama, visto che sono un'avida lettrice di classici. Ultimamente mi sono avvicinata ai drama coreani e me ne sono innamorata e qui su Telefilm Central curo la rubrica Daebak, piena di consigli, spunti e amore per questo mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button