fbpx
Recensioni

Revenge: Recensione dell’episodio 4.08 – Contact

Esterno notte. Padre e figlia. Un bacio stampato sulla fronte della ragazza. I love you Amanda. Infinity times infinity.

E qui – giudicatemi – ho pianto. Revenge 4x08 emanda

Lacrime e risate (più risate in realtà) in questo folgorante episodio, che troneggia tra i più assurdi della stagione (finora!). Inutile preoccuparsi se ormai trangugiamo trash come fosse coca cola: non farà bene alla salute, ma si digerisce che è un piacere!

Bando alla critica e alla trama, le riflessioni sarebbero inutili: solo certezze (poche) e domande (tantissime).

La prima certezza è questa: Davidclarke è un idiota. Ma Davidclarke è ancheREVENGE 4x08 victoria il peggior padre della storia e lo prova episodio dopo episodio. Sciocco chi ha pensato “prima o poi, questo fa scattare una revengiata bomba contro Queen V! Una revengiata che neanche sua figlia…”. Ma quale revengiata? Questo è un boccalone fatto e finito, un rintronato senza speranza, un neanderthal che non saprebbe far girare manco una ruota.

Perché siamo ancora al punto in cui un evaso, finto morto per decenni, si fa infinocchiare dall’ex amante manipolatrice, mentre la psicolabile figlia rincorre il suo affetto praticando taekwondo in una sala rianimazione?

REVENGE 4x08 jackLa seconda certezza: Jack Porter aka l’altra faccia della legge. Già è difficile bersi questa sua nuova carriera da sbirro, ma dover accettare che sia pure una calamita sessuale per una ventottenne agente Fbi (ex spogliarellista?), è davvero chiedere troppo. Ma questa da dove salta fuori?

Ma soprattutto: QUESTO da dove salta fuori?? Mancava solo l’intruso in infradito nella sauna di Abercrombie della centrale…

Terza e ultima certezza: senza Charlotte, si sta che è un piacere. Che tu possa non tornare mai più, oh orribile personaggio senza senso! Rimani ovunque tu sia, con il fantasma di Declan o del tizio che hai ammazzato in motel (Jack lo sbirro:REVENGE 4x08 jack close up WHAAAAT?), e ti sarà perdonato tutto!

Folgorazioni scintillanti. Torture in cantina. Sexy agenti investigativi. Ma dove siamo? Desperate Housewives? Dexter? X Files? Forza hamptoniane, scivolate nei vostri tubini taglia 40 stretch, e voi signori, che qualcuno vi affitti uno smoking con sigaro incorporato: è tempo di lasciarci le storyline psichiatriche alle spalle e di tornare a far girare i dollaroni!

Un’ultima domanda: sono l’unica a shippare il ritorno di fiamma tra Emanda e Daniel? Che palpitazioni!

Un consiglio: prima di farvi folgorare da un fulmine, nel cuore della notte, magari mentre fuggite dal vostro pied-à-terre sulla spiaggia, non dimenticate di fare il nostro mitico test per scoprire quale personaggio di Revenge siete!

L’hashtag della settimana: #neverleaving, Nolan, #neverleaving (ma solo per chi twitta dal club…)

Comments
To Top