fbpx
Le Top

Revenge: I 5 momenti più sorprendenti di ‘Victory’

Dopo la morte di Amanda, Revenge prosegue verso il finale di stagione. Dopo l’arrivo del foster brother, la puntata prosegue sulla storyline in questione, ritornando allo schema “vittima della settimana”. Ecco i cinque momenti più sorprendenti della puntata.

#5  Padma viene rapita.

Per quanto poco ce ne importasse, questa volta i piani di Nolan falliscono: sia Padma che il padre vengono rapiti,  per un nanosecondo pensiamo che dentro lo scatolone ci sia la sua testa. Sarebbe troppo per Revenge, per ora ci teniamo questa storyline, e un Nolan che se la prende con Emily per la sua assenza.

#4 Jack e l’incidente.

Grazie ad una serie di macchinazioni, Jack riesce a recuperare delle registrazioni che gli svelano chiaramente che dietro l’esplosione c’è Conrad Grayson. E ora ne ha le prove!

#3 Daniel minacciato dalla Initiative, anzi no!

Daniel riceve una foto del suo pranzo con Emily, e dei proiettili. Segno evidente che viene pedinato con qualcuno. Viene naturale pensare che sia opera della Initiative, ma non è così: dietro tutto c’è Victoria. As usual!

revenge-217-01#2 Eli svela i maltrattamenti.

Eli svela nella conferenza stampa che la madre adottiva li maltrattava, e quest’ultima invece rivela che è stato lui ad appiccare il fuoco a casa sua, non la piccola Amanda.

#1 L’altro figlio di Victoria.

Mason a fine episodio rivela che Victoria ha un altro figlio, avuto a sedici anni. Gaudio e trionfo per Emily! Tanti nuovi modi per ricattarla, e nuove macchinazioni in arrivo.

Comments
To Top