fbpx
Recensioni

Revenge – 1.16 Scandal e 1.17 Doubt

In vista del finale di stagione di Revenge non possiamo abbandonare – proprio ora – questa serie tv… soprattutto visti gli avvenimenti degli ultimi episodi. Ci scusiamo per questo ritardo nella pubblicazione degli articoli, rimasti indietro per alcuni problemi e promettiamo di rimetterci alla pari per il gran finale.

Revenge – 1.16 Scandal

Scandal” ha un compito davvero difficile ovvero raccontare quanto accade ai nostri protagonisti dopo un episodio, il precedente intitolato (non a caso) “Chaos“, che ha fatto scintille in questa prima stagione del serial. Un lavoro difficile che non ha scoraggiato gli sceneggiatori, ma che al contrario è stato realizzato alla perfezione.

Il Fire & Ice “engagement party” è stato interrotto dalla morte di Tyler, freddato a colpi di pistola sulla spiaggia mentre Charlotte e Declan stavano amoreggiando e Victoria stava annunciando il fidanzamento di suo figlio con Emily. Ma chi è il colpevole di questa triste tragedia? E’ stato veramente Daniel a sparare al giovane amico? Le prove in mano alla polizia ovvero le chiazze di sangue sul suo vestito e il suo ritrovamento sulla scena del crimine indicano purtroppo la colpevolezza di Daniel ma i Grayson non sono intenzionati a lasciar marcire il figlio in prigione.

Mentre Emily e Nolan cercano di trovare Amanda, l’unica che potrebbe dare qualche risposta sul triste omicidio in quanto presente sulla spiaggia quella serea, l’avvocato assoldato dai Grayson cerca in tutti i modi di raccogliere le prove per scagionare Daniel. Solo a fine episodio scopriamo la verità su quanto accaduto alla spiaggia; ad uccidere Tyler dopo aver stordito Daniel è stato in realtà il signor Takeda, il mentore di Emily. Ma perché l’uomo ha compiuto questo gesto? Perché interferire nel piano di Emily e incastrare Daniel? La risposta è semplice: con l’amore per Daniel, Emily si sta allontanando dall’obiettivo primario ovvero incastrare i Grayson. Il suo cuore non può interferire con la missione e questo gesto estremo di Takeda è stato pianificato dallo stesso mentore per costringere Emily ad affrontare la realtà. Prima di andarsene Takeda dice ad Emily che non potrà salvare Daniel e Jake allo stesso momento…

Con “Scandal” la trama si complica notevolmente e ora anche Emily sembra aver perso il controllo della situazione; le due persone che ama di più al mondo (Daniel e Jake) sono in pericolo ma mentre la situazione potrebbe portare alla rovina i Grayson, Emily inizia a vacillare perchè non è pronta a scegliere tra Daniel e Jake.

Revenge – 1.17 Doubt

Dopo un episodio davvero pieno di suspense, ecco “Doubt” che per ben 20 minuti risulta alquanto lento e noioso. Ok, il giovane rampollo di casa Grayson è ad un passo dalla galera per la vita (o chissà cos’altro), ma incentrare l’episodio su un gruppo di persone che analizza, prova per prova, il caso di Daniel risulta davvero un po’ noioso. Non siamo a CSI et similia ma a Revenge, dove la trama principale è incentrata sulla vendetta di Emily. Le indagini sul caso Daniel cosa ci interessano?

BTW, l’episodio inizia con Daniel rinchiuso in prigione in attesa di capire come si evolve la situazione. L’unica cosa che riesce a mantenerlo calmo e a farlo sperare nella salvezza è Emily, la sua amata Emily della quale sembrerebbe realmente innamorato.

A casa Grayson, Victoria è pronta a tutto pur di far scagionare suo figlio. La donna decide di incentrare le ricerche sul ragazzo con cappuccio che Charlotte ha ammesso di aver visto sulla spiaggia la sera dell’omicidio e parallelamente assolda qualcuno per mettere in scena il pestaggio di Daniel in carcere e spingere così il giudice a concedere gli arresti domiciliari al ragazzo. Nel frattempo Jack decide di mettersi sulle tracce di Amanda, in fuga dalla sera dell’omicidio…

Il 17esimo episodio è davvero un po’ lento tanto da metter in disparte la stessa Emily per focalizzarsi sulla famiglia Grayson e sul disperato tentativo di Victoria di salvare suo figlio. Una nota positiva è Connor Paolo, l’attore che veste i panni di Declan: per la prima volta dall’inizio della serie televisiva il ragazzo è costretto a osservare da vicino i loschi e disperati tentativi dei Grayson di alterare la verità per salvare i componenti della famiglia e l’attore si dimostra all’altezza del suo personaggio, sino ad ora secondario ma che speriamo possa avere più spazio in futuro.

To Top