fbpx
0Altre serie tv

Smash – 1.15 Bombshell

Mancano 12 ore allo spettacolo teatrale di Marilyn, ma nulla va come dovrebbe…

Dopo l’abbandono della Star Duvall, lo staff tecnico si riunisce per decidere chi prenderà il suo posto sul palco: Julia e Tom vogliono più tempo per completare il finale, Eileen gli concede solo un giorno perché andare oltre costerebbe milioni, Derek non accetta “prevaricazioni” e rivendica il suo ruolo nella scelta di Marilyn.

Mentre tutto l’ensemble siede sulle scale del teatro in trepidante attesa della fatidica scelta, Eileen tiene a bada i giornalisti. Derek rivede i vestiti di scena per avere un’illuminazione: in realtà si affida, per decidere, alla “solita” allucinazione sulla sua Marilyn ideale.

Tutto il cast è richiamato in sala, il regista esce urlando il nome di… Karen Cartwright, sarà lei Marilyn!!

Questa notizia stupisce i presenti, ma non c’è tempo per pensare.. bisogna mettersi al lavoro!!

Si entra nel vivo delle prove, mentre Julia e Tom cercano di trovare la degna conclusione dello show.

Ma i malumori non tardano ad affiorare: Ellis fa una scenata ad Eileen, confessandole di essere stato lui ad avvelenare la Duvall per far prendere il suo posto ad Ivy, e le ordina di sistemare le cose.

Eileen però non si lascia intimorire dal perfido assistente, che pensa di essere un produttore, e lo licenzia! Finalmente, l’arrivista e megalomane Ellis viene allontanato!

Derek è fortemente agitato; le luci vanno e vengono, Karen indossa abiti più grandi della sua taglia e deve imparare le integrazioni delle canzoni… almeno in questo la aiuta Julia.

La paroliera poi ha una breve discussione con Michael Swift, il quale le rivela di avere confessato il tradimento alla moglie (inspiegabilmente..), che lo ha lasciato (ovviamente) portando con sé il figlio…

La donna lo conforta, sotto lo sguardo sconcertato di Frank. I due coniugi si chiariscono: lei lo rassicura che ci saranno momenti belli che prenderanno il posto degli errori, ma l’uomo non sa se potrà fidarsi di nuovo..

Intanto sul palco le prove procedono in maniera frenetica, Ivy – dalle quinte – sbircia la sua rivale e ricorda quando anche lei cantava quelle canzoni..

Derek è entusiasta della esibizione di Karen, lo stesso non può dirsi per la bionda attrice che, arrabbiata, gli chiede spiegazioni per quella scelta. Il regista, senza fare troppi giri di parole, le dice che Karen ha “qualcosa che lei non ha”!!

Dev, presente alle prove, chiede ad Ivy se ha trovato l’anello; lei nega.

La collera e la delusione di Ivy però ci rivelano la sua menzogna quando, accorsa nei camerini, estrae dalla borsa l’anello. Nulla di buono si prospetta all’orizzonte…

Guai in vista anche per il regista; Eileen, che ha investito 7 milioni di dollari, non condivide la scelta fatta su Marilyn. Karen sente tutto e si rifugia nel camerino, dove la aspetta una sgradevole sorpresa: Ivy le ha messo sulla toilette l’anello di Dev, rivelandole così il tradimento.

L’ingenua Miss. Iowa non le crede, affronta il suo ragazzo che pare condividere il modello di pensiero di Michael Swift, visto che cede subito, confessando l’infedeltà…

Poco importano le scuse del ragazzo, perché Karen gli restituisce l’anello e ritorna sul palco, dove la spettano Eileen e Derek. La giovane cantante è pronta a vedere deluse, ancora una volta, le proprie aspettative. Derek invece ferma Eileen, urlandole che lui odia le collaborazioni; è un artista e saranno le sue scelte a portare lo show al successo.

Come se ciò non bastasse, arriva anche l’ex marito di Eileen, a dirle di volerla aiutare in questo momento di difficoltà. La donna però non intende sottoporsi ad una tale umiliazione…

Lo stress non sembra allentare la morsa neanche su Tom e Julia che, ancora, non riescono e trovare il finale. A complicare le cose, arriva anche un malessere per Julia, che ricorda di essere stata male così solo quando era incinta…

Le prove intanto devono subire una battuta d’arresto, perché la protagonista è scomparsa.

Derek la cerca ovunque, si imbatte anche in Dev a cui dice di andarsene per il bene della ragazza, perché “adesso è sua”!! Quando finalmente la trova, Karen gli dice che non vuole tornare sul palco, e che non importa cosa lui le dica perché tanto “lui non conosce l’amore”!

Ma ciò che conta, le risponde l’uomo, è che sia lei a conoscere e a capire l’amore, così come faceva Marilyn.

Il piano di Ivy era ben congeniato, tanto da farla vestire come Marilyn e precipitare sul palco, carica di entusiasmo; la sua fantasiosa speranza dura poco, perché Derek riporta sulla scena la bruna attrice, pronta ad andare fino in fondo.

Eliminati tutti gli inconvenienti, e ultimata la canzone conclusiva, lo spettacolo può iniziare.

Le singole scene incantano gli spettatori, e mentre la Marylin di scena racconta il suo suicidio, Ivy – nel camerino – versa nella propria mano un intero flacone di pillole…

Il piano della bionda attrice non solo è fallito miseramente, ma ha probabilmente permesso quell’avvicinamento tra il regista e Karen, che prima era impensabile oltre che incompatibile con il fidanzamento della ragazza.

Infatti, dietro le quinte, Derek – chiudendo la lampo del vestito di scena di Marilyn – sussurra alla giovane di non curarsi dell’esito dello show, perché lei è una Star, e precisa di “conoscere l’amore”!!

C’è ancora spazio per un’ultima canzone con cui Marilyn si congeda dal suo pubblico, invitandolo però a “non dimenticarla” mai.. perché la sua fama vivrà per sempre nelle persone: tra la commozione degli autori e lo sguardo di ammirazione del regista, l’ultimo acuto fa scendere le luci ed illuminare – sullo sfondo – una gigantografia della vera Marilyn. Un applauso scrosciante acclama lo show!!

Si chiude così la prima Stagione di questo piccolo capolavoro della NBC, che – con questo episodio – riprende in mano lo scettro di prodotto di alta qualità, peccato solo che lo abbia perso – a volte – per strada.

Le idee c’erano tutte. Certo è difficile gestire una serie che tratta di teatro e, per di più, del dietro le quinte; ma avere un cast di ottimi attori avrebbe dovuto facilitare le cose.

Al suo ritorno, nel 2013, Smash avrà dei nuovi sceneggiatori (in cui confidiamo, per dare maggiore spazio alla parte tecnica, non certo a quella romanzata..) e nuovi ingressi (quattro attori comprimari ci lasceranno..).

Ad arricchire la season finale, abbiamo ritrovato Nick Jonas, il maggiore della “Jonas Brother” (il suo Lyle è intenzionato a restituire il quadro ad Eileen, se lo spettacolo avrà successo..), e Barnadette Peters, una delle artiste più apprezzate di Broadway (che interpretata la madre di Ivy).

Miglior attore della stagione: darei un ex aequo a Debra Messing e Jack Davenport.

Menzione d’onore va alle canzoni: tutte belle e coinvolgenti!!

To Top