News

Ray Donovan: il trailer e anticipazioni sulla quarta stagione

ray donovan

La terza stagione di Ray Donovan aveva alzato il sipario su una situazione generale precaria e piuttosto problematica. Cosa sta succedendo a Ray, ha davvero ritrovato la fede? Bunchy (Dash Mihok) sarà pronto a diventare padre? Terry (Eddie Marsan) si rimetterà? E che fine farà Mickey (John Voight)?

ray donovan

Le domande sono tante, ma i Donovan sono pronti a tornare con una nuova esplosiva serie, e chi ha seguito i capitoli precedenti sa bene che Ray non delude mai.

Nel corso delle stagioni precedenti diverse guest star hanno preso parte allo show, arricchendo il cast originale che è già composto da professionisti di talento. Lo stesso ci si aspetta da questa nuova stagione, che probabilmente presenterà una nuova sfida per Ray, che ha affrontato nemici di tutti i tipi, dal killer in fuga Sully (James Woods), al prete che ha traumatizzato Bunchy (Michael Cristofer), dal capo dell’FBI senza scrupoli (Hank Azaria) alla famiglia Finney, sia padre (Ian McShane) che figlia (Katie Holmes). Ma per Ray i guai non sono di certo finiti, e nonostante riesca sempre a cavarsela con i suoi “clienti”, il suo vero nemico è la sua stessa famiglia.

Il primo episodio della quarta stagione andrà in onda domenica 26 giugno 2016 alle ore 21 su Showtime. Il titolo dell’episodio è Girl with guitar e sarà diretto da Liev Schreiber in persona. Dalle clip e dal trailer promozionale distribuiti da Showtime si può già vedere che i nuovi dodici episodi che stanno per arrivare saranno pieni di azione e drammi da gestire.

Ray Donovan

In una delle clip appare una nuova cliente, interpretata da Embeth Davidtz (In treatment, Californication) che chiederà a Ray di fare ciò che sa fare meglio: risolvere un problema.

Nell’episodio ci saranno altre sorprese, Abby (Paula Malcomson), ad esempio, riceverà una notizia poco piacevole dall’ospedale, Mickey è di nuovo nei guai, mentre Ray e Terry cercheranno di riprendersi dalla sparatoria, sia nel corpo che nello spirito. Ma Ray non deve solo affrontare i propri demoni e ritrovare la sua fede in Dio, una missione ben più ardua lo attende: riconquistare il rapporto con sua figlia Bridget, e riunire la propria adorata famiglia, che alla fine dei conti è sempre la cosa più importante.

Mancano solo pochi giorni ormai prima della premiere della nuova serie, nel frattempo addolcite l’attesa guardando i promo qui sotto.

Se invece non avete ancora iniziato a guardare Ray Donovan, date un’occhiata ai cinque motivi per cui recuperarla.

Comments
To Top