fbpx
0Altre serie tv

Queste Oscure Materie: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione

His Dark Materials

Dopo un primo deludente film che non aveva soddisfatto nessuno e aveva anzi suscitato numerose critiche e accese discussioni, BBC e HBO si sono unite per provare a riportare sugli schermi la famosissima saga fantasy di Philip Pullman Queste Oscure Materie.

La storia narrata in questa trilogia fantasy è complessa e ricca di riferimenti religiosi e filosofici, quindi davvero difficile da trasportare al meglio sullo schermo, ma la prima stagione (tratta da La Bussola d’oro) ha emozionato e convinto i fan della saga che si sono sentiti finalmente ripagati per la lunga attesa durata anni. L’adattamento ha però avuto meno successo tra chi si avvicinava al materiale per la prima volta e che quindi si è trovato abbastanza confuso davanti alla storia ideata da Pullman.

Ma rating e reazioni hanno avuto ben poca influenza sulle riprese della seconda stagione, visto che la BBC le ha ultimate ancora prima che la prima stagione andasse in onda, decisione presa dai produttori per evitare che Dafne Keen, la protagonista, crescesse troppo tra una stagione e l’altra.

LEGGI ANCHE: Serie TV fantasy 2019: sopravvivere a Game of Thrones

his dark materials - queste oscure materie
Queste oscure materie 2 – La Lama Sottile

Di cosa parlerà la seconda stagione di Queste oscure materie 2

La Lama Sottile vede Lyra continuare le sue indagini sulla misteriosa Polvere e andare in cerca suo padre mentre, insieme al nuovo amico Will Parry (interpretato da Amir Wilson), esplora strani e nuovi mondi. Nel frattempo, Lee Scoresby (Lin-Manuel Miranda) con il suo pallone cerca di rintracciare il misterioso Grumman.

L’andamento della storia ha costretto Miranda a separarsi dalla sua grande amica, la giovane Dafne. “Non ho praticamente scene con lei! Molto poche! Quindi mi manca, sono onesto. È strano essere a Cardiff e non passare le giornate con con Dafne. Ma così va la storia e io sono entusiasta di raccontarla”.

I nuovi episodi ci mostreranno Cittàgazze, una città in un mondo parallelo infestata da creature divoratrici di anime chiamate Spettri, che è stata realizzato nella sua totalità negli studi della Bad Wolf a Cardiff.

Ma allo stesso modo in cui alcuni elementi de La lama sottile sono stati introdotti nella prima stagione, c’è da aspettarsi qualche altro cambiamento nell’andamento della sceneggiatura. Per esempio, nonostante nel secondo libro sia praticamente assente, ritroveremo in scena il Lord Asriel di James McAvoy. Avremo così l’occasione di vedere quello che di lui veniva solo accennato nel libro.

his dark materials - queste oscure materie
Queste Oscure Materie

Il Cast de La Lama Sottile

Rivedremo tutto il cast principale, tra cui:

  • Dafne Keen nel ruolo dell’eroina esuberante Lyra Belacqua;
  • James McAvoy come Lord Asriel;
  • Ruth Wilson come la terrificante signora Coulter;
  • , Lin Manuel-Miranda ne panni dell’aeronauta Lee Scoresby;
  • Amir Wilson nei panni di Will.

Ritroveremo anche Ruta Gedmintas nei panni della regina delle streghe Serafina Pekkala e Joe Tandberg e Helen McCrory come rispettivamente la voce dell’orso corazzato Iorek Byrnison e del demone di Lord Asriel Stelmaria.

Ci saranno anche alcune nuove aggiunte: dopo una serie di cameo nella prima stagione, la star di Fleabag Andrew Scott reciterà nei panni del padre di Will, il colonnello John Parry / Jopari.

LEGGI ANCHE: The Witcher: Tanti clichè per un fantasy (alquanto) piacevole. Recensione prima stagione della serie tv

Quando andrà in onda la seconda stagione di Queste Oscure Materie?

Non c’è una data di uscita per La lama sottile, ma non c’è da preoccuparsi per un’attesa troppo lunga poiché le riprese dei nuovi otto episodi erano già terminate ancora prima che il telefilm andasse in onda. E’ plausibile pensare che l’uscita sarà a Novembre, come è accaduto per la prima stagione.

E una terza stagione ci sarà? Sarebbe un vero dramma troncare la storia senza un finale, ma chi ha letto i libri può facilmente immaginare le difficoltà di rappresentare il terzo capitolo di questa saga. Per ora nulla è stato deciso, quindi non ci resta che incrociare le dita.

Fonte: Radio Times

Comments
To Top