fbpx
Good Wife (The)

The Good Fight: ecco il titolo dello spinoff di The Good Wife

the good wife
CBS

La CBS ha da poco rivelato il titolo dello spinoff di The Good Wife, rendendo il seguito della buona moglie sempre più concreto. The Good Fight suona come un buon compromesso tra nuovo e vecchio e sembra voler indicare una direzione precisa per la nuova creatura dei King. Se una delle critiche mosse ad Alicia e i suoi era stata quella di occuparsi sempre di casi di grosso calibro che poco avevano a che fare con la legge al servizio del cittadino ma più al servizio del cliente ricco, questa volta sembra che Diane e la sua nuova squadra abbandoneranno un po’ di cinismo per dedicarsi ad aiutare davvero la gente comune. Possibile? O come per The Good Wife il titolo avrà un significato ben più complesso? Purtroppo è ancora troppo presto per dirlo visto che la data di messa in onda di questo tanto atteso spinoff è fissata a febbraio.

The good fight

Intanto al cast che era già stato annunciato nelle settimane passate, si sono aggiunti anche Bernadette Peters (Mozart in the jungle) e Paul Guilfoyle (CSI) nei ruoli dei genitori di Maia, la figlioccia di Diane.  Lui sarà Henry, un rispettato consulente finanziario e lei Lenore, a sua volta una esperta finaziaria con alle spalle un poetente studio di avvocati appartenente alla sua famiglia.

Ci sarà spazio anche per Julianna Margulies? Ai King piacerebbe averla sul set per dei piccoli cammei, ma non sarà per riaprire una storia che loro ritengono conlusa in modo soddisfacente. Carrie Preston (Elsbeth Tassioni) e Jess Weixler (la dispersa detective Robyn), hanno dichiarato entrambe di essere prontissime a tornare a lavorare per i King. E come non sperare di rivedere i volti di alcuni dei meravigliosi giudici un po’ pazzi che hanno aiutato a rendere The Good Wife la splendida serie che è stata?

E voi chi vorreste ridere del vecchio cast in The Good Fight? Se dite Will non vale…

Comments
To Top