fbpx
News Serie TV

Private Practice: lo show continuerà anche senza Kate Walsh? Parla Shonda Rhimes

The Show Must Go On! Sembra questa l’intenzione di Shonda Rhimes e della ABC dopo che il personaggio cardine di Private Practice, Addison Montgomery, abbandonerà definitivamente a fine sesta stagione la clinica Ocean Side di Los Angeles.

E’ proprio la Rhimes – l’ideatrice di quello che è nato come spin-off di Grey’s Anatomy ma che nel corso degli anni ha trovato una sua precisa identità – a ribadirlo a margine dei festeggiamenti per l’episodio numero 100 di Private Practice.

La rete mi ha chiesto espressamente di non pensare a questi 13 episodi come gli ultimi dello show,” dice la Rhimes. “Questa è anche la mia intenzione. Abbiamo un sacco di idee creative di cui siamo entusiasti e vogliamo portarle avanti.

La Rhimes si dice felice anche del gruppo di lavoro, dal cast ai tecnici: “Questo è un grande gruppo di persone. Gli attori sono tutti talentuosi, la troupe è così sorprendente. C’è grande volontà da parte di tutti nello stare ancora insieme, a patto di raccontare grandi storie, e per il momento lo stiamo facendo bene.

Shonda Rhimes conclude dicendo che per il personaggio di Addison non è prevista un’uscita tragica dalla serie ma per lei sarà riservato un happy ending.

L’appuntamento con la sesta stagione di Private Practice è per il 25 settembre sulla ABC.

Daniele Marseglia

Il cinema e le serie tv occupano gran parte della mia giornata. Nel tempo libero, vivo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio