Pretty Little Liars

Pretty Little Liars: Recensione episodio 5.05 – Miss Me X 100

Quando realizzo che Marlene King ha impiegato cinque stagioni per raccontare due anni di vita delle quattro ragazze più perseguitate d’America, mi prende uno sconforto immenso  a cui non giova il centesimo episodio celebrativo della serie, andato in onda questa settimana. Avete capito bene lettori miei, non avete l’otite, PLL è riuscita a sopravvivere fino al centesimo episodio e non solo, dobbiamo attendere la messa in onda di altri 50/60 episodi prima di vedere la luce in fondo al tunnel. Ma andiamo con ordine, perché se i nostri amati sceneggiatori vogliono propinarci la minestra riscaldata anche questa settima io risponderò con il leggero cinismo che caratterizza le mie recensioni, analizzando questo episodio fino al midollo, spolpandolo e demolendolo frame dopo frame (si lo so questa settimana sono molto cattiva):

Ci vengono mostrate le coppiette del momento che discutono sul mistico ritorno della biondona Ali, Hanna e il tizio pelato (scusatepll 5x05 tumblr ma io il nome non riesco a memorizzarlo) poi Spencer e Toby (chiamate un barbiere vi prego con quei capelli lunghi e unticci non si può vedere…) e Aria e Ezra che sono solo amici ma non fanno altro che palparsi a vicenda. In tutte queste romanticherie c’è tempo per Jenna e il suo ritorno “creepy”, la cieca meno ipovedente di Rosewood è tornata e vuole vendetta? Conforto? Soldi? Ali? Non si capisce e non lo sapremo mai.

Le liars sono preoccupate perché Ali/Barbie deve tornare a scuola e hanno paura dei vestiti che indosserà quindi per non farla sfigurare scelgono gli abiti peggiori dei loro guardaroba a cominciare da Spencer che sembra particolarmente amante della bandiera americana, finendo con Ems che naturalmente indossa la tuta (perchè?). Ma Ali è super energica e con la borsetta rosa arriva al liceo di Rosewood tutta contenta dispensando saluti che neanche la Regina Elisabetta, dopo un’entrata in slow motion con tanto di musica stile dowson creek in sottofondo (spiegatemi cosa ci azzeccava con le inquadrature) tutte si dirigono nelle rispettive classi a studiare (sarebbe anche il caso di rimettersi in pari capre!) eccetto Spencer che viene rapita da sua madre che improvvisamente ha realizzato di avere un marito pericoloso ( Veronica Hastings l’avvocato del secolo! Complimentoni).

pll tumblr 5x05La vita però deve andare avanti così tutte e quattro prendono impegni per la sera stessa: Ems invita il suo nuovo interesse amoroso (classico personaggio inutile) e la sua ex a vedere Frozen tanto per farsi due risate (ma non erano arci-nemiche con Paige per via di Ali? Cosa mi sono persa?); Spencer si sbaciucchia Tobuccio nel furgone, un classico; Aria decide di andare da Jenna per appagare il suo senso di colpa (altra musichetta da suicidio senza senso) ma impaurita dalle lacrime della poverina fugge! Jenna però si nasconde tra i cespugli di casa Montgomery e poco dopo la prende alle spalle e le due finiscono per confidarsi apertamente i loro segreti più segreti come due amicone qualsiasi (ricordo che Aria è responsabile dell’accecamento di Jenna…); Hanna è invitata ad una festa dove ci sono tre gatti e una strana bibita al collutorio, ma siccome Caleb è tornato in città con un nuovo taglio di capelli la Marin è disperata e si ubriaca (alzando la performance recitativa della Benson che guarda caso da il meglio di sé). In tutto questo Ali rimane da sola come cane e per non sembrare sfigata si rifugia in chiesa (citazione della prima stagione) e lì viene fermata da Mona; le due si danno alle minacce selvagge e poi passano al wrestilg, con ceffoni finti che volteggiano nell’aria come gabbiani sul bagnasciuga.

Ali però continua a mentire a tutti e non è sincera con le amiche sgallettate sulla rissa con Mona, che furbescamente ha ripreso tutto. Dobbiamo sorbirci un’altra cover con annesse scene di pomiciamenti delle nostre coppie preferite (urla di giubilo incontenibili) tanto da farmi temere un crossover con Grey’s Anatomy. E alla fine mentre la polizia rivela che la ragazza morta nella tomba di Ali è una paziente del Radley (mi mancava!) la casa di Toby salta in aria e A incappucciato/a ritorna a giocare con le Bratz. Tutto questo senza prima averci fatto vedere che le tre grazie (Mona, Jenna e la nuova nuotatrice) sono in combutta per eliminare Ali dal mondo e renderlo un posto migliore.

In questi 43 minuti ripercorriamo molti elementi tipici di questo show, non solo le coppie formatesi o le citazioni al povero Alfredpll 5x05 tumblr (il film che guarda Emily è “Delitto Perfetto”) Mona che torna cattiva o la chiesa o un nuovo incendio, ma anche lo stile adolescenziale della serie, che per quanto Marlene voglia elevarla a “serie impegnata” sempre teen-drama rimane. Insomma cari sceneggiatori prendetevi un po’ meno sul serio e dateci più trash e meno musichette sdolcinate e dialoghi molli, voglio l’azione!

In Alto i calici Bitches! Cento di questi giorni…ma anche no!

Good Luck!

Comments
To Top