Libri

Pretty Little Liars: le differenze tra i libri e la serie

Pretty Little Liars, show televisivo della ABC Family,  ha ancora un paio di stagioni davanti a se.
Come sappiamo bene lo show e’ basato su di una serie di libri, tra cui l’ultimo uscito da poco nelle librerie.
Proprio in occasione dell’uscita del nuovo libro, si e’ pensato di compilare un elenco con le più importanti differenze tra i libri e la serie.

Tyler-blackburn_caleb-rivers-450x337Non esiste nessun Caleb. E ‘difficile immaginare Pretty Little Liars senza Caleb, eppure nei libri non compare. Il ragazzo di Hanna, leale e bello, e’ una creazione della serie. Vi immaginate Hanna senza la sua dolce meta’? No, un mondo senza Caleb sinceramente non ci piace.

Hanna esce con Mike Montgomery. Ora che abbiamo elaborato un universo senza Caleb, questo sara’ ancora piu’ difficile da mandar giu’: Hanna ha una storia con Mike Montgomery, fratello minore di Aria. In una flashback della serie abbiamo visto un loro bacio, ma poi la storia, fortunatamente, si e’ fermata li. Invece nei libri i due ragazzi continuano a vedersi e la loro storia e’ epica.

No Paige. Visto che siamo in tema di personaggi televisivi amati che non esistono nei libri, possiamo aggiungere Paige alla lista. La fidanzata storica di Emily è una totale creazione della serie. Inoltre Em e’ bisessuale nei libri, e non devota totalmente alle donne. Paily e’ una delle coppie preferite della serie e proprio non possiamo immaginare Pretty Little Liars senza loro due insieme.0316Paige1

Emily ha un bambino. Nei libri, Emily ha un bambino che da in adozione. Scandalo! Inizialmente decide di dare il figlio ad una ricca famiglia, prima di rendersi conto che e’ totalmente pazza. Cosi decide di darlo ad una certa Violet (che naturalmente nello show non appare).

Toby muore. Piuttosto che diventare il personaggio principale e interesse amoroso di Spencer, Toby incontra una morte prematura nelle prime fasi del libro di PLL. Nella versione del libro il ragazzo parla appena con Spencer, ma ha un rapporto di amicizia con Emily, come si è visto anche nella serie televisiva.

Maya è vivo. Uno muore, l’altro vive. Lo show ha dato un bel colpo di scena con la morte di Maya, ma nei libri la ragazza e’ ancora viva e vegeta. Tuttavia, lei ed Emily non sono più’ una coppia. Invece, Maya diventa una buona amica di Jenna.

ezra-on-pretty-little-liarsEzra è molto meno epico. Ezra è totalmente diverso nei libri, e finisce nel dimenticatoio dopo breve tempo. Dopo la rivelazione, grazie ad A ovviamente, della sua storia con un’alunna, non gli resta che lasciare la città’. In sostanza, la storia tra lui ed Aria non e’ cosi epica come la vediamo nella serie.

No N.A.T. Club. Stiamo ancora cercando di capire i segreti del The NAT Club, alias Melissa, Jason, Garrett, e il gruppo spionaggio di Ian, ma non e’ nemmeno possibile ottenere qualcosa di più’ dai libri, perché’ il N.A.T. Club è interamente una creazione della serie tv.

Morte. Shock! Nei libri Ali viene “assassinata” a 12 anni. Passeranno poi 3 anni al suo ritrovamento.

Hanna in Radley. Nel telefilm, Spencer è l’unica Liar (finora) che e’ stata paziente nel Radley. Nei libri, invece, è Hanna colei che finisce in manicomio quando la sua bulimia viene rivelata da A.

Comments
To Top