fbpx
News Serie TV

Pose 2: Tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione della serie TV di Ryan Murphy

È ufficiale: Pose sta per tornare con una seconda stagione!
Il dramma FX di Ryan Murphy, Brad Falchuk e Steven Canals segue la scena dei ballroom, ponendo al centro la comunità LGBTQ + black nella New York City degli anni ’80. La serie TV racconta gli ostacoli che le persone transgender di colore hanno dovuto affrontare in quegli anni, la serie di Murphy indaga anche la piaga dell’AIDS e l’impatto che questa ha avuto nelle vite e le speranze di un’intera generazione.

Il debutto di Pose, un anno fa, è stato accolto molto positivamente da pubblico e critica, sull’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 90% con un voto medio di 7,25 su 10, basato su 20 recensioni. Al di là dei meri numeri, Pose ha portato una ventata d’aria fresca nella serialità degli ultimi tempi. È stata, infatti, la serie con più attori transgender nel cast principale nella storia della TV. Per tutte queste ragione e per tante altre, attendiamo tutti la seconda stagione.

Ma cosa sappiamo del secondo capitolo di Pose?

Pose seconda stagione: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione della serie TV di Ryan Murphy

Dove siamo rimasti? – Come finisce la prima stagione

La prima stagione di Pose si è conclusa con la vittoria di Blanca del titolo di Madre dell’anno. Elektra dopo aver lasciato il suo benefattore è costretta a cercare un lavoro, dopo “un ritorno alle origini” Blanca decide di aiutarla e la spinge ad ottenere un ruolo da hostess in un ristorante. Damon ottiene la borsa di studio per il secondo anno all’accademia di danza, ma si trova ad un bivio quando scopre di essere passato all’audizione fatta con Ricky. Infine anche la storia tra Angel e Stan finisce definitivamente ( ?); Stan, infatti, è pronto a lasciare Patty per iniziare una vita con Angel, ma lei non è più interessata.

LEGGI ANCHE: Pose: una serie TV famigliare da vedere.

Pose 2, trama: cosa accadrà?

Al tour stampa del TCA Summer, Murphy ha dichiarato che la serie “farà un salto di un anno”, il che significa che la storia prenderà il via negli anni 90, nel giorno di uscita  dell’iconico singolo di Madonna, “Vogue”,  “Parliamo di ‘Vogue’ e di Madonna e di come questa canzone abbia messo un riflettore sulla comunità della ballroom”. La seconda stagione continuerà inoltre a concentrarsi sulla crisi dell’AIDS “che porta all’attivismo dell’ Act Up, onnipresente nella New York degli anni ’90. Ci occuperemo dell’attivismo dell’HIV / AIDS e dell’accesso alle cure mediche”. Nel corso della stagione House Evangelista sarà anche costretta a prendere delle decisioni importanti.

Pose seconda stagione: Quando debutterà?

Gli spettatori statunitensi potranno prendere la seconda stagione dello show domenica 9 giugno alle 21:00 su FX.

Posa stagione 2: quando sarà disponibile  in Italia

Noi probabilmente dovremo aspettare un po’.
Ci sono voluti alcuni mesi, infatti, per vedere la prima stagione su Netflix (gennaio 2019). Quindi a meno di altri accordi, la nuova stagione sarà visibile probabilmente non prima del 2020.

Cast di Pose 2: chi torna?

MJ Rodriguez (Blanca Rodriguez-Evangelista), Dominique Jackson (Elektra Abundance), Billy Porter (Pray Tell) e Indya Moore (Angel) sono tutti confermati.

Rivedremo anche Stan Bowes interpretato da Evan Peters, Kate Mara,che interpreta la moglie Patty e il collega di Stan, Matt Bromley interpretato da James Van Der Beek.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

SEASON 2 JUNE 11Th ONLY ON @fxnetworks SEASON ONE AVAILABLE NOW ON NETFLIX

Un post condiviso da IAM (@indyamoore) in data:

New entry nel cast della seconda stagione?

A PaleyFest, Murphy ha annunciato che la leggendaria stella del palcoscenico Patti LuPone, aveva firmato per un ruolo da guest star: “(LuPone) adora lo spettacolo e abbiamo scritto questa parte, quindi verrà a girare con noi tra un paio di settimane”, aveva detto Murphy a The Hollywood Reporter .

Il trailer della seconda stagione di Pose

 

Comments
To Top