fbpx
0Altre serie tv

Poldark: Aidan Turner parla della serie ambientata nel 1786 e delle scene di nudo

Il fenomeno Outlander è ormai inarrestabile e lo dimostra la serie TV della BBC che, oltre a riportare sullo schermo uno dei ‘Mr Darcy’ alla Jane Austen, spolvera il tutto con una buona dose di Downton Abbey. Siamo parlando di Poldark, serie dal protagonista omonimo, interpretato dal Kili della Trilogia dello Hobbit nonché da Mitchell in Being Human, l’irlandese Aidan Turner.

‘La serie poteva avere avere un grande successo o viceversa. – ha affermato il protagonista – Anche i produttori di Downton Abbey non sapevano per certo se la serie avrebbe avuto successo ma è stato proprio così. Negli ultimi anni ho interpretato principalmente ruoli sovrannaturali o fantastici, ma non faceva per me! Questo è un ruolo più maturo e adulto in cui mi sono completamente rispecchiato.’

Leggi ancheEleanor Tomlinson: 10 cose che non sapete sulla protagonista del period drama Poldark

Forse non tutti lo ricordano, ma Poldark è stato un grandissimo successo degli anni ’70 e nel 2015 BBC si è proposta  di riportare sul piccolo schermo la storia di Ross Poldark che, dopo aver combattuto nella guerra civile americana, torna in un’Inghilterra completamente diversa da quella che ha lasciato. Suo padre morto, il popolo povero e i banchieri sempre più prosperi, mentre la sua fidanzata (Heida Reed) si accinge a sposare il cugino, Francis (Kyle Soller). Insomma, le condizioni perfette in cui iniziare un period drama settecentesco!

L’attore ha poi parlato delle famose scene di nudo che riguardano il suo personaggio, c’è ne è una ormai celebre in qui Ross falcia il campo a dorso nudo.

Ci sono un paio di scene di nudo e non potevo mangiare nulla durante le riprese! Ma si tratta di una serie sexy, è giusto che sia così.’

La quarta stagione del drama ambientato nel 1786 èattualmente in onda sulla BBC per un totale di otto episodi. Nel cast, oltre a Heida Reed, Kyle Soller e Aidan Tunner anche Eleanor Tomlison, Phil Davis, Warren Clarke, Robin Ellis e Robert Daws. La serie TV è sbarcata da poco anche su canale 5!

 

Comments
To Top