fbpx
0Altre serie tv

Perry Mason: tutto quello che sappiamo del reboot con Matthew Rhys

Perry Mason HBO

Nell’era dei remake di Hollywood, arriva anche il turno dell’iconico avvocato difensore Perry Mason. Immaginato per la prima volta da Erle Stanley Gardner in una serie di romanzi, nel secolo scorso il personaggio è stato protagonista di molteplici programmi televisivi, film e programmi radiofonici di lunga durata.

Prodotto dalla HBO, Parry Mason questa volta avrà il volto del bravissimo Matthew Rhys (The Americans). Ma ecco tutto quello che sappiamo del reboot.

LEGGI ANCHE: Amazon Prime Video: Tutte le novità di Giugno 2020

Di cosa parlerà il reboot (o prequel?) di Perry Mason

Nonostante Parry Mason sia comparso con il volto di Raymond Burr per 271 episodi, la serie TV ben poco svelava della sua vita privata e del suo passato, concentrandosi esclusivamente sulla sua professione e sui casi che affrontava in tribunale.

In questo reboot, l’attore americano Matthew Rhys porta Mason fuori dall’aula e ci narra i suoi umili inizi come investigatore privato. Girato in uno stile simile al film LA Confidential premio Oscar 1997, la nuova miniserie Perry Mason è più grintosa dell’originale, svelando non solo il passato oscuro dell’avvocato, ma anche narrando le tensioni sociali degli Stati Uniti dopo la prima guerra mondiale.

La serie si svolge nel 1932 a Los Angeles durante la Grande Depressione. Ancora provato dalle sue esperienze di guerra in Francia e della fine del suo matrimonio, Mason si arrabatta come può ma inaspettatamente viene coinvolto in un rapimento di alto profilo. Potrebbe essere questo il caso che lo metterà sulla strada per diventare un grande avvocato?

Perry Mason HBO

Il cast e la produzione

La miniserie vanta una team impressionante. Oltre al al bravissio Matthew Rhys, l’attore pluripremiato John Lithgow interpreta Elias Birchard “EB” Jonathan, il potente avvocato e mentore di Mason.
I registi hanno lavorato come sceneggiatori e registi in serie drammatiche come Boardwalk Empire, Game of Thrones, Westworld e The Sopranos.

Robert Downey Jr era stato scelto per interpretare il ruolo del protagonista in una versione per il grande schermo dei romanzi polizieschi scritti da Erle Stanley Gardner. La star di Iron Man è rimasta coinvolta nel progetto anche quando l’adattamento è passato dal cinema alla TV come uno dei produttori e selezionando personalmente Rhys per il ruolo del protagonista.

Anche Tatiana Maslany (orphan Balck) sarà tra i personaggi principali della serie.

LEGGI ANCHE: Netflix: tutte le novità di Giugno 2020

E Della e Paul?

Anche i famosi collaboratori di Mason, la devota segretaria Della Street e l’investigatore Paul Drake, saranno presenti nella miniserie, ma non come gli spettatori li ricordano. Chris Chalk di Gotham interpreterà il giovane Drake, un poliziotto di talento frenato da pregiudizi, mentre Juliet Rylance assume il ruolo dell’interesse amoroso di lunga data di Mason, Della. Nel reboot non è ancora la confidente di Mason, ma lavora invece come segretaria legale per il suo mentore.

Quando verrà trasmesso?

La miniserie composta da 8 episodi verrà trasmessa il 21 Giugno su HBO. Arriverà in Italia su Sky Atlantic.

Il trailer del reboot di Parry Mason

Comments
To Top