fbpx
Recensioni Serie TvSerie Tv

Penny Dreadful: Recensione dell’Episodio 1×07 – Possession

C’è una piccola preghiera che rivolgo a Showtime prima che inizi ogni episodio di Penny Dreadful: per favore, dacci oggi un episodio con Eva Green riposseduta.
Evidentemente sono stata molto buona perché questa settimana mi hanno ampiamente accontentata.

Quando credi che lei abbia dato il meglio, Eva Green ti stupisce con effetti speciali, in un episodio che passa per intero intenta a contorcersi, urlare, straparlare, cambiare personalità e addentare preti. Alternando momenti di furia a momenti di completa fragilità. L’energia che emana la sua interpretazione è straordinaria e con l’aiuto di sapienti mani di trucco, vediamo Vanessa consumarsi sotto i nostri occhi, sempre più debole e piegata. Seppellitela di premi, vi prego!

Ethan: l’ancora di salvezza per Vanessa

penny dreadful 1x07 recensione
Recensione episodio 1×07 Penny Dreadful, Credits: Showtime

Detto questo per quel che mi riguarda Penny Dreadful è Eva Green, senza di lei lo show perderebbe il 70% del mio interesse. La storia si anima quando ne è lei la protagonista. Sir Malcom si metta l’animo in pace, di Mina non ce ne potrebbe fregare di meno; la sua storia funziona solo quando è un mero supporto alla lotta tra Vanessa e il male. Lotta che spero prima o poi mi spiegheranno con uno schemino, perché ne sono ancora confusa.

DIETRO LE QUINTE: Anatomia di una scena – L’esorcismo di Vanessa Ives

Lei è la reincarnazione di una dea del male. Ma Amunet è quella che la possiede quando parla di sporcaccionate? E in più abbiamo il re del male, che la vuole per riempire il mondo di oscurità e dominarlo felicemente insieme. Quindi, se il ragionamento fila, non solo Vanessa deve preoccuparsi di uno che la vuole sposare senza il suo permesso, ma anche di una che vorrebbe il suo corpo per sposarsi. Altro che esorcismo! In tutto questo Dracula mi sfugge dove sta. Perché la vuole pure lui. Dracula è il re del male? Se ci avete capito qualcosa illuminatemi nei commenti.

Cosa sta succedendo la fuori?

penny dreadful 1x07 recensione
Recensione episodio 1×07 Penny Dreadful, Credits: Showtime

Questo episodio, per quel che mi riguarda, brilla anche perché rimuove un po’ di noie accessorie alla trama. Dorian Gray non riesce a farci vedere neanche cinque secondi di chiappe o faccia e pure Brona giace a tirare le cuoia da qualche parte, mentre colui che le ha giurato amore eterno dopo cinque giorni di frequentazione, è impegnato altrove. Anche Caliban fa solo cucù fuori dalla finestra e per questo episodio evita gentilmente di spezzare colli.

Ci sono solo i nostri, chiusi in casa con una donna assatanata per quattro settimane. Oscurità e tensione. Se un’esperienza così non rinsalda i legami, non so cosa possa farlo. In verità l”allacciarsi di legami e le professioni di amore e fiducia erano sembrate un pochino affrettate negli episodi precedenti, ma li perdoniamo perché gli scrittori hanno avuto pochi episodi e poco spazio a disposizione. In questo episodio assistiamo a tanti confronti, bisticci e rimbrotti che ci aiutano a conoscere un po’ di più i nostri eroi e ad aggiungere qualche rogna alla loro già tormentata esistenza. Spicca l’unico momento disteso dell’episodio in cui Ethan e Frankie sparano alle bottiglie in cantina.

LEGGI ANCHE: Il panel della serie tv al Comic-Con 2014

Divina: Eva Green è meravigliosamente divina

penny dreadful 1x07 recensione
Recensione episodio 1×07 Penny Dreadful, Credits: Showtime

Il mistero di Ethan permane, anche se ancora gli autori si divertono a fare velati accenni a forze incontrollabili e violente. Se di lupo mannaro si tratta, sarà ormai tempo di una nuova luna piena ma se il mistero fosse  altro spero che verremo a saperlo almeno nel prossimo episodio. Per aggiungere altra curiosità al tutto lo vediamo, colto da improvvisa illuminazione, prodursi in un esorcismo casereccio con sfoggio di latino. La curiosità scalpita!

Insomma, il prossimo episodio promette una farcitura davvero ricca. Le necessità di una seconda stagione aleggiano su di noi assieme ad una sorta di resa dei conti necessaria. Quanto verrà conservato per la prossima stagione e quanto ci verrà servito nel finale di stagione? (E quanti ci lasceranno le penne??)

Ora Vanessa sa dov’è Mina. Per coerenza narrativa almeno questa parentesi andrebbe chiusa. Ci sarà spazio per altro? Come infilarci Dorian Gray? Se Brona è ormai agli sgoccioli dobbiamo aspettarci di rivederla sposa cadavere per dare una sorta di chiusura anche alle vicende del dottore? Speriamo non ne esca un pasticcio. Quel che è certo è che comunque vada, potremo sempre contare su Eva Green.

Leggi la Recensione del prossimo episodio: 1×08 – Grand Guignol

1.07 – Possession

claustrofobico

Valutazione Globale

User Rating: 4.68 ( 2 votes)

Lalla32

Dopo tanti anni di telefilm americani e inglesi ho scoperto i Drama Coreani e me ne sono innamorata. Hanno tutto quello che cerco in una serie: grande cura per i personaggi, una punta di magia e romanticismo e grande sensibilità. Qui su Telefilm Central cerco di tenervi aggiornati su quello che di meglio arriva dalla Corea del Sud.

Articoli correlati

4 Commenti

  1. Perfettamente d’accordo con te e lo sanno anche gli sceneggiatori che senza Eva Green la serie non avrebbe la stessa attrattiva.
    La sua interpretazione è un continuo crescendo e spero veramente che la ricoprano di premi.
    Sulla possessione di Vanessa sono stati per il momento poco chiari; nell’episodio della seduta spiritica il demone che la possiede dice di essere più vecchio di Amunet, ma poi l’egittologo parla di Amunet e Amunrà. Giunta al settimo episodio io mi sono fatta un’idea: lei secondo me è impossessata da Amunet, questa divinità è latente in lei e si risveglia quando Vanessa si lascia andare e a quel punto Amunrà (che non abbiamo mai visto ma le si è presentato sotto varie fattezze) cerca di unirsi a lei per creare il diavolo. Dracula la vuole, credo, indipendentemente da Amunet, anche se il ragazzino vampiro la chiamava Madre… Spero ci spiegheranno nell’ultimo episodio 🙂
    Riguardo a Ethan non so cosa pensare, l’esorcismo improvvisato mi ha lasciato perplessa…Se lo sapeva fare dall’inizio perché ha aspettato che succedesse tutto quel casino? Ha avuto un’illuminazione improvvisa?

  2. Come non concordare su ogni singola lode per Eva Green ? Penny Dreadful vive di Eva Green e tutti gli episodi sembrano cuciti su di lei per farne risaltare le capacità. Se proprio vogliamo trovare una piccola pecca alla serie, è proprio il volersi dedicare quasi esclusivamente a lei con la conseguenza che alcuni personaggi sembrano troppo di contorno. Ad esempio, Brona (con tutto l’affetto per Billie Piper) a che serve ? E anche Dorian Gray perchè sta là ? Solo per far perdere il controllo a Vanessa e farci arrivare a questo episodio ? Dopo tutto è un immortale che potrebbe tornare utile anche alla compagnia e non sarebbe male se lo sfruttassero per fare qualcosa più che mostrare chiappe e accoppiarsi dove capita con chi capita. Pure Caliban fa solo brevi apparizioni il che ci fa godere poco delle capacità del dottor Reanimator (citazione ad una perla trash).

    Quanto alla storia della possessione, credo abbia ragione Maura su Amunet e Amun Ra, mentre su Ethan non saprei che dire. Lupo mannaro a questo punto ci credo poco; l’esorcismo mi lascia pensare a qualche altra cosa, ma non saprei dire cosa.

  3. scusate ma Ethan e Vanessa dopo questo episodio sono diventati la mia coppia preferita, altro che Billi Piper (ma solo io ho dei problemi a capirla in lingua originale?) e la sua tosse sanguinolenta, questi due fanno scintille insieme. Sian nella scena in cui lui era l’impersonificazione del demone, sia in quella dell’esorcismo sono fantastici e creano un atmosfera che è un mix di sensualità e mistero troppo intrigante. Se Ethan avesse evitato di sbavare e sputazzare mentre levava il demonio sarebbe stato meglio 🙂 questi attori bravi, cosa non fanno!!!

  4. Caterina sono perfettamente d’accordo con te. Io mi sono pure un po’ commossa quando lui le prende la mano e lei gli dice che nessuno da anni aveva un gesto di gentilezza come quello *_*
    Neanche io capisco Billi Piper, secondo me hanno esagerato con quell’accento. boh!!
    ahah la bava che schifo XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio