fbpx
10 cose che...

Owen Wilson: 10 curiosità sull’attore di Zoolander e Loki

owen wilson

Sebbene lui stesso non si definisca un “comico” è difficile immaginare una commedia americana senza associarvi quasi istintivamente il nome dell’attore Owen Wilson. Protagonista di pietre miliari tra cui Zoolander, Wedding Crashers – 2 single a nozze e Ti presento i miei, il prossimo progetto dell’attore biondo prevede l’Universo Cinematografico della Marvel e più precisamente la serie tv Loki su Disney+.

Ma quali sono i retroscena della vita e della figura di Owen Wilson? Scopriamoli insieme!

10 curiosità sull’attore Owen Wilson!

owen wilson curiosita

Non si vede come un attore comico

Nonostante sia uno degli attori comici più famosi negli Stati Uniti, Owen Wilson ha confessato che inizialmente tutto avrebbe pensato di diventare fuorchè un attore comico.

“Non avevo un background in improvvisazione o nulla di simile quindi non posso dire che fare il comico fosse qualcosa che volessi. In realtà, nemmeno adesso mi sento tale! In un certo senso sono finito con l’essere divertente nei film a causa di cose che io e Wes [Anderson] scrivevamo insieme. Erano quelle le cose divertenti e quindi mi sono rimaste addosso.”

Una vita privata “rocambolesca”

L’attore è noto per aver avuto relazioni con diverse colleghe conosciute nel business dello spettacolo. Ha frequentato Demi Moore e la cantante Sheryl Crow. Sul set di Tu, Io e Dupree ha conosciuto l’attrice Kate Hudson, con cui ha avuto una storia di tira e molla, in cui si sono lasciati e ripresi svariate volte, tra il 2006 e il 2008.

Ad oggi, Owen Wilson ha tre figli – tutti da donne diverse. Il suo primogenito – Robert Ford Wilson – è dato nel 2011 da un agente sotto copertura sulle linee aeree, Jade Duell. Nel 2014 è nato il suo secondo figlio, Finn, dalla personal trainer Caroline Lindqvist. Infine, ha una figlia dalla ex-fidanzata Varunie Vongsvirates. I due sono separati e l’attore paga ben 25.000 $ di alimenti al mese alla figlia. Bambina che, secondo i pettegolezzi, si sarebbe rifiutato di incontrare.

Ha sofferto di depressione

Nel 2007 Owen Wilson è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles in seguito ad un tentativo di suicidio. L’episodio ha contribuito a portare alla luce la sua instabilità emotiva e diagnosticare come causa la depressione. La conferma era arrivata direttamente dal suo avvocato. L’episodio aveva inciso in maniera pesante anche sugli impegni lavorativi dell’attore – tra cui la partecipazione a Tropic Thunder 2, in cui era stato sostituito da Matthew McConaughey.

LEGGI ANCHE: Loki – Tutto quello che sappiamo della serie tv Disney+

Il suo naso è stato rotto per ben 2 volte

Capita a tutti di essere famosi per una caratteristica distintiva o un difetto fisico evidente. Non c’è dubbio che, tra le diverse qualità si Owen Wilson, non ci sia il suo naso, leggermente deformato. Come è stato reso noto dallo stesso attore, il suo naso è stato rotto per ben due volte mentre stava crescendo – quindi in età adolescenziale. Restano tuttavia ignote le circostanze di questi eventi, poichè lo stesso attore evita e aggira la domanda quando gli viene posta dai giornalisti.

owen wilson

Il “Frat Pack” e la bromance con Ben Stiller

Owen Wilson fa parte di un gruppo di attori comici, tutti amici, che dalla stampa cinematografica è stato scherzosamente denominato “Frat Pack”. Di questo gruppo fanno parte, oltre a Owen Wilson e suo fratello Luke Wilson, anche Ben Stiller, Will Ferrell, Vince Vaughn, Jack Black e Steve Carell.

In particolare la partnership tra Owen Wilson e Ben Stiller è leggendaria. I due hanno recitato insieme in ben 12 film e, a detta di entrambi, sono estremamente a proprio agio l’uno accanto all’altra. “Quando sto lavorando con Ben – ha raccontato l’attore – lui è una persona che è davvero a proprio agio nell’improvvisare. Così possiamo lanciarci delle idee e giocare con modi diversi di interpretare una stessa scena. Direi che è raro lavorare ad una produzione dove non fai almeno un minimo di improvvisazione!”.

Ha un tatuaggio

L’attore ha un tatuaggio di un quadrifoglio sulla spalla. Di solito quest’ultimo viene mascherato per le riprese e raramente viene visto in un film.

LEGGI ANCHE: Zoolander 2 – Recensione del film con Ben Stiller

È un grande amico di Wes Anderson

Owen Wilson ha incontrato il regista Wes Anderson all’università del Texas. I due hanno legato fin da subito, trasferendosi a vivere insieme in un appartamento di Austin. Hanno iniziato a scrivere sceneggiature insieme praticamente da subito, e galeotta fu in questo caso la sceneggiatura di Bottle Rocket. Non erano affatto degli inquilini modello, ma anzi hanno fatto passare al proprio padrone di casa più di un guaio.

Anderson e Wilson hanno scritto insieme diversi film. I due si sono allontanati quando Anderson, chiedendo l’aiuto di Wilson per la sceneggiatura di The Life Aquatic with Steve Zissou, fu molto deluso nello scoprire che Wilson era troppo impegnato con la sua carriera di attore. L’ultimo film che hanno sceneggiato insieme è stato The Royal Tenenbaums.

Tom Hiddleston l’ha introdotto al mondo Marvel

Prima di entrare nel cast della serie tv Loki, incentrata sul personaggio di Tom Hiddleston dai film della MCU, prima della trilogia di Thor e poi anche dei film sugli Avengers, l’attore non sapeva praticamente nulla nel mondo in cui era capitato. Quando gli hanno chiesto cosa l’avesse aiutato a calarsi nella parte, ha risposto: il mio collega!

“Non ho letto i fumetti prima di iniziare le riprese. Tutto quello che dovevo sapere me l’ha raccontato Tom [Hiddleston]. Lui mi ha detto tutto del suo personaggio, dei film che avevano fatto prima, di tutto questo…”

Non è un tipo da social

Nonostante abbia moltissimi ammiratori, Owen Wilson non è presente con account ufficiali sui social. Ci sono diversi fan account tra Instagram e Facebook dedicati all’attore di 2 Single a Nozze e Tropic Thunder. Durante la promozione di Bliss, l’attore ha ammesso che secondo lui non c’è bisogno dell’ennesimo account che posta tramonti, viste e panorami. In poche parole, difficilmente vedremo l’attore di Loki prossimamente sui nostri… social!

Comments
To Top