fbpx
News

Outlander: Citriona Balfe parla della perdita di Claire

Gli ultimi avvenimenti di ‘Outlander‘ hanno lasciato senza parole anche Caitriona Balfe, la sua protagonista, che racconta come sia stato difficile girare certe scene.outlander

Nella puntata ‘Faith‘, Claire si trova in una situazione davvero difficile: Jamie non c’è e lei ha appena perso il suo bambino. Tutte le grandi speranze che aveva riposto nella Francia, sono state spazzate via da questi terribile avvenimenti.

La scorsa stagione, pensavo che Claire fosse una reazionaria, e tutti questi eventi arrivassero da lei in modo veloce e repentino. Lei non aveva il tempo di assorbire nessuno di quegli eventi‘ ha detto l’attrice e poi ha aggiunto ‘Questa stagione ha avuto un enorme cambiamento nella sua vita, intanto l’essere rimasta incinta. E nella società francese, è meno e ha meno libertà che in Scozia, a causa del ruolo che dovrebbero avere le donne. Nei primi episodi lei è relegata negli appartamenti, e puoi percepire la sua frustrazione crescere, è stata una cosa soffocante. Ma è stato un bene per Claire, che ha potuto concentrarsi su alcune cose in privato, e sapeva di dover tenere certe cose per sè, perché Jamie stava ancora soffrendo per le cose che era accadute alla fine della prima stagione. Lei è ancora una outsider in Francioutlandera, come lo era in Scozia‘.

Caitriona Balfe parla anche delle lacrime che ha versato quando ha letto per la prima volta la sceneggiatura, ‘Ero così grata che mi avessero dato una storyline così meravigliosa, e quel fantastico materiale su cui lavorare. Abbiamo avuto circa 5 giorni per girare l’intera sequenza [della bambina], quindi ero in una fase emotiva intensa per molto tempo‘.

Ma non è la prima volta che Claire si confronta con la frustrazione da gravidanza, infatti con Frank aveva provato ad avere dei figli, senza riuscirci, la Balfe ha commentato, ‘Penso che lei abbia creduto di non poter avere figli per un tempo molto lungo, e poi c’è la gioia di rimanere incinta. Ma è sempre difficile perché è stato complicato condividerlo con Jamie. Ma avevano così tanta speranza. Quando ha perso il bambino, è la cosa peggiore che potesse succedere. Poi c’è tutto il senso di colpa, e tutto ciò che arriva conoutlander essa, quindi è tutta una faccenda potente‘.

Arriviamo alla assenza di Jamie. Claire ha dovuto andare a letto con il Re, come da lui richiesto, per la grazia. ‘Penso che a quel punto, quando lei ha perso così tanto, era devastata, affronta qualcosa che non può superare. La sua idea di quello che è doloroso, e quello che è sacro, è cambiato. Per lei, solo riavere Jamie di nuovo, sarebbe valso qualsiasi cosa‘.

Fonte: Vulture

Comments
To Top