fbpx
Blindspot

OTP Weekly: L’angolo delle Shippers Vol. 16 – Procedure romantiche: Minority Report, Limitless e Blindspot

Ciao a tutti!

Bentornati alla rubrica a più alto tasso di romanticismo di Telefilm Central. E’ un onore e un piacere per me aprire la nuova stagione, anche se per ora i veri BIG del batticuore sono ancora in vacanza. Io sono in trepidante attesa del ritorno di Arrow per capire come se la siano passata i piccioncini in fuga romantica e di The Good Wife, che con l’arrivo di Jeffrey Dean Morgan promette fuochi d’artificio veri sul versante romantico… che sia la volta buona per Alicia?

Quello che voglio proporvi questa settimana è una carrellata su tre nuove serie di cui ho visto i primi due episodi e che potrebbero promettere (oppure no) qualcosa di buono sul versante shipper. Questo appuntamento con il cuore mi sembra appropriato intitolarlo “Procedure romantiche” perché parlerà di tre serie che hanno come schema quello fisso di un’indagine ad episodio. Per chi come noi è un telefilm assatanato, diventa sempre più difficile seguire i classici procedurali, soprattutto quando si tratta di polizieschi. Ormai ne abbiamo visti così tanti e in così diverse salse, che è diventato difficile non trovarli mortalmente ripetitivi. Eppure a volte ci lasciamo ancora catturare dalla loro rete perchè essi vengono redenti dalla presenza di protagonisti interessanti in grado di offrire quel qualcosa in più anche le indagini più trite.
Uno dei grandi classici dei procedurali è quello di affiancare due protagonisti di sesso opposto. Gli sceneggiatori e i produttori si ostineranno ovviamente a negare fino a quanto possibile le loro intenzioni romantiche, ma sia loro che noi sappiamo benissimo dove andremo a finire alla lunga. Quindi eccoci qui ad esaminare le possibilità shipper di queste new entry della stagione autunnale 2015-2016.

Minority Report

Un po’ Medium, un po’ fantascienza, un po’ “indovina chi è l’assassino questa volta”, Minority Report, in un futuro prossimo, affianca Dash, ex-precog in grado di prevedere omicidi in arrivo, alla bella detective Vega. La coppia è un classico dei classici, lei dura e pura, testarda e determinata, lui schivo e tormentato Minority_Report_101-04con qualche difficoltà sociale. Lui è la damigella bisognosa di aiuto, lei il cavaliere pronto a menare le mani. Cosa c’è di nuovo? Un bel niente. Non voglio illudervi, il telefilm è pigro e a volte quasi imbarazzante per la sua bassa qualità. Già i due imbarazzati protagonisti hanno ricevuto la benedizione dalla madre di lei nel primo episodio e, non so voi, ma io preferisco che gli intenti romantici vengano tenuti a bada almeno per i primi due o tre episodi. Ma Minority Report è senza delicatezza e sottigliezza. Il mio consiglio è di stargli alla larga. C’è di meglio.

Livello di sintonia tra i due protagonisti: 2,5

Limitless

Seguito/spin off dell’omonimo film, Limitless affianca il cervellone part-time Brian Finch alla detective dell’FBI Rebecca Harris. Lui per dodici ore al giorno si ritrova con un cervello che va a velocità estrema grazie ad una potente droga che lo trasforma in un vero e proprio genio. Genio più simile ad un esuberante limitlessbamboccione che a un adulto responsabile e così Rebecca, convinta del suo grandissimo potenziale, si ritrova a fargli da baby-sitter e guidarlo attraverso le indagini. Entrambi gli attori sono bravi ed espressivi: il personaggio di Brian sa essere irritante e adorabile allo stesso tempo, mentre Jennifer Carpenter dona a Rebecca una buona dose di determinazione e professionalità, stemperate da un grande entusiasmo e un bellissimo sorriso sorprendente. Il suo compito sarà quello di tenere a freno l’esuberanza di Brian e fare da filtro tra lui e il resto dell’umanità che procede a velocità celebrale ridotta. La coppia è ben assortita e l’affiatamento tra i due attori sembra promettente. Lui ha più di un segreto ingombrante da gestire che sicuramente si metterà di traverso sulla strada dei due protagonisti. Per ora il lato procedurale del telefilm resta piuttosto eccessivo ma è presto per giudicare i possibili sviluppi.

Livello di sintonia tra i due protagonisti: 7

Blindspot

Ho tenuto Blindspot per ultimo perché è decisamente il più promettente del gruppo. Una donna viene ritrovata chiusa in un borsone in Time Square, senza memoria e con il corpo completamente ricoperto di tatuaggi. Sulla schiena ha scritto a lettere cubitali il nome di Kurt Weller, agente dell’FBI. Ogni tatuaggio si rivelerà essere un indizio per risolvere un crimine in procinto di accadere. La struttura è chiara e classica ma i misteri che circondano Jane Doe (nome provvisorio per la nostra sconosciuta) sono sufficienti per suggerire interessanti scenari. Jamie Alexander è la bella e brava protagonista del telefilm e mischia blindspot 101cperfettamente una dose di vulnerabilità e incertezza a un carattere forte e pronto all’azione. La nostra Jane è infatti in grado di menare le mani probabilmente meglio del nostro protagonista, il ruvido e massiccio Sullivan Stapleton. In verità non capita spessissimo che i ruoli siano invertiti e cioè che sia l’uomo a fare da “accompagnatore” e quindi già questo è un piccolo cambiamento interessante. Trovo inoltre che i due protagonisti siano stati davvero ben scelti. Lui lavora sodo e non si tira mai indietro, pratico e un filo brusco sa essere comprensivo e pronto alla gentilezza. Come ogni buon protagonista di porta dietro un passato complicato e tormentato. Lei ha due occhi chiarissimi e spauriti, ma nel momento del bisogno sa tirare fuori grinta e coraggio, non privi di una certa ferocia. Il nome scritto sulla schiena di Jane li unisce a filo stretto e sembra che il loro legame possa avere radici ben più profonde di quanto ci si aspetterebbe. C’è tanta carne al fuoco e abbastanza misteri da farci fantasticare alla grande. In più un’amnesia promette sempre dei risvolti interessanti. La parte procedurale non spicca per originalità ma nell’ampio scenario potrebbe non avere così tanta importanza. Io ho buone speranze.

Livello di sintonia tra i due protagonisti: 8,5

Voi cosa avete guardato di nuovo? Avete già individuato la coppia shipper della nuova stagione?

Comments
To Top