fbpx
Once Upon a Time

Once Upon a Time: Recensione dell’episodio 4.10 – Fall

Più che una puntata, un patchwork di spiegotti tirati per i capelli.

– Quand’è che Belle ha imparato le ricette per fare incantesimi?OUAT 4.10 belle

– Dov’è finita la moglie surgelata di Robin Hood?

– Perché Rumple è tornato cattivo, e quando dico cattivo, intendo pessimo come una castagna marcia?

– Chi ha detto che se hai già subito una maledizione ne diventi immune?

– E perché solo Elsa, l’unica a non averne bisogno, si copre gli occhi mentre gli altri gonzi guardano ben in alto, a cornea sgranata, aspettando i frammenti maledetti?

Hook, solo tu ci dai certezze: più ti tormenti, più sei figo.

Come sempre, le maledizioni arrivano al tramonto, dando un’ultima chance ai nostri di sistemare le cose. Ma stavolta c’è ben poco da fare, tutti soccomberanno alla NUVOLONA VIOLA! E questo significa odiarsi fino a prendersi a scudisciate, o peggio. Come se non bastasse si paventa pure l’inverosimile: magical sisters a parte,  potrebbero salvarsi solo… Belle e Henry! capito? BELLE e HENRY!!

In pratica, Storybrooke = girone dei cagnacci.

OUAT 4.10 elsaGrazie al cielo le suorine/fatine possono cucinare l’antidoto al nuvolone. Come?

Boh.

Ah sì, con un medaglione magicamente affiorato dal ghiaccio.

Scusa?

Ma certo, quello che Elsa aveva fatto cadere mille puntate fa in una crepa (qui lo spiegotto ci stava eccome). In che modo sia poi riemerso, chiediamocelo un’altra volta.

Fatto sta che non poteva accadere in un momento migliore: Belle spiega che chi è stato colpito da questa maledizione può essere la chiave per annullarne gli effetti (sì, ma Anna come si era liberata? Misteri della spiegoneria).
Purtroppo sono passati 30 anni da quando Elsa è stata imprigionata nell’urna… ma guarda caso Anna&Kristoff sono rimasti congelati ad Arendelle proprio per 30 anni – tipo Bella Addormentata – e quindi evviva, alla faccia di quelli di Interstellar, il tempo non è passato per nessuno!

Mentre questo tragicomico incastro narrativo ha luogo, le due sorelle ricostruiscono la storia una dell’altra in modo totalmente improbabile: OUAT 4.10 regina

“Ehi dov’è l’urna? L’ha preso Rumple! Come lo so? C’è una paglia dorata per terra!” (Ricordate? Swan aveva recuperato l’urna dal Rumple della Foresta Incantata).
“Anna mi ha imprigionato perché la zia le ha lanciato il vetro in faccia! Come lo so? … Lo so!”

Va beh.

Alla fine Hook risucchia le fatine nel cappello di Topolino, il ciondolo di Anna era in realtà la Stella dei Desideri che naufraga lei e Kristoff a Storybrooke e il NUVOLONE invade tutto.

C’è così tanto materiale sparpagliato in questo episodio che neanche i pezzi dello specchio frantumato… Navigarci senza un bigino è dura, e gli spiegotti inseriti malamente di certo non aiutano.

tumblr_nfyv9skez31tmd0w0o4_250Il filone Frozen è ormai un po’ stanco e la petulante Anna e il suo Kristoff, più che cabarettisti nati, sono diventati brutte copie dei personaggi orginali. (Ma poi, quanto è stato imbarazzante il reincontro tra David e Kristoff? Chi si ricordava più che questi due fossero amici?). Pollice verso insomma per il giro di boa della fall season (2 episodi ancora prima di marzo), ma non tutto vien per nuocere: una maledizione che tirerà fuori il peggio dei nostri eroi non può essere così male.

Una sola regola, da qui in avanti: basta spiegoni, fuori i guantoni!

Comments
To Top