fbpx
News Serie TV

Once Upon a Time: qualche spoiler dagli autori!

Horowitz&Kitsis, le imbattibili menti del nostro pastiche fiabesco preferito, hanno spifferato a Zap2it qualche segreto sulle prossime puntate della terza stagione di Once Upon a Time. In particolare sul bad boy di Neverland, un’insolitamente malvagio Peter Pan. Come per ogni personaggio della serie, buono o cattivo che sia, gli autori hanno nascosto delle motivazioni personali dietro alle sue azioni. Come abbiamo scoperto nel primo episodio ‘The Heart of the Truest Believer‘, Pan non è il solito antagonista mosso da puro male o smodate ambizioni di potere, ma c’è in lui qualcosa di più complesso che ha a che fare con il cuore genuino di Henry, il truest believer del titolo, che brama disperatamente. Che cosa rappresenti per lui questo cuore sarà l’arco narrativo dei prossimi 11 episodi.

Oltre a Pan abbiamo conosciuto i Bimbi Sperduti, che tanto bimbi e tanto sperduti non sono. Combatterli rappresenterà un ostacolo non da poco per i nostri eroi approdati a Neverland, che si fanno più di una remora sull’uccidere dei ragazzini. La lotta contro i pericoli dell’Isola non è comunque nulla se paragonata alle difficoltà di lavorare insieme. peter-pan-once-upon-a-time

“Snow e Charming si rendono conto che la loro figlia non si rivolge a loro per ricevere dei consigli da genitori ed è qualcosa di difficile da digerire” racconta Kitsis. ” Capiscono in vari modi che se lo devono guadagnare. Ciò che per loro è difficile accettare è che la propria figlia sia cresciuta senza speranza e le debba essere ridata. E come puoi ridargliela quando suo figlio è stato rapito e ti trovi in un posto che ti mette a tu per tu con il passato? Il fatto è che lei ha più cose in comune con i Bimbi Sperduti che con i Charmings.”

Forse chi potrebbe aiutare Emma è proprio Neal, creduto morto da tutti, ma in realtà vivo e vegeto nella Foresta Incantata e alla ricerca di un modo per arrivare a Neverland. Il prossimo episodio ci svelerà un Neal più determinato che mai a ricongiungersi con la sua famiglia. Il fatto che sia Rumple che Emma lo credano perduto è un fattore determinante per i loro comportamenti, mentre la presenza del noto principe dei ladri Robin Hood nel castello magico del Dark One non è sicuramente da sottovalutare. once upon a time season 3 neal robin hood

La terza puntata ci farà inoltre conoscere Campanellino, che non sarà esattamente la solita fatina buona. E a breve arriveranno anche Ariel, Ursula e il principe Eric, introducendo un inedita versione della favola della Sirenetta. Ma speriamo che ci sia spazio anche per qualche risposta sul passato, una soprattutto che ci tormenta dall’inizio della serie: come ha fatto Regina ad adottare proprio Henry? A quanto pare gli autori stessi devono ancora far quadrare i conti e Kitsis ammette: “Mi sono sempre chiesto come sia stato adottato. Spero che lo racconteremo.”

Puci

La linea comica non le appartiene. Scrive di trash e di serie in costume. Se poi sono trashate in costume, ancora meglio. Ogni tanto twitta @Lucia_Rino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio