fbpx
Attori e AttriciSerie Tv

Olivia Cooke: 7 cose che non sai sull’attrice di House of the Dragon e Bates Motel

Ci sono attori che già dal primissimo ruolo assegnatogli diventano delle leggende. Altri, invece, hanno bisogno di un pò di tempo per arrivare alla fama. Certo è che con il suo nuovo ruolo nei panni di Alicent Hightower nello spin-off di Game of Thrones – Il Trono di Spade su HBO, House of the Dragon, è certo che la carriera di Olivia Cooke è pronta a decollare.

L’attrice, classe ’93, è nata a Oldham, in Gran Bretagna. Conta alle spalle numerosi ruoli teatrali, cinematografici e televisivi, tra cui il più noto è quello di Emma Decody nel drama A&E Bates Motel, con Freddie Highmore e Vera Farmiga.

Ecco tutte le curiosità sull’attrice Olivia Cooke!

Olivia Cooke è apparsa in un video dei One Direction

Spesso gli attori fanno da comparse in spot e video musicali prima che la loro carriera inizi a decollare. L’attrice di Bates Motel e House of the Dragon è apparsa nel video “Autumn Term” dei One Directions. Si è trattato di una delle occasioni che le hanno dato maggiore visibilità prima dell’arrivo dei ruoli più importanti.

Migliori amici famosi e colleghi

Come spesso accade, non è insolito stringere amicizia sul set e restare poi in contatto anche dopo la fine delle riprese di un film o di una serie tv. In particolare, Olivia Cooke è stretta amica del collega Thomas Mann, con cui è apparsa in Quel fantastico peggior anno della mia vita. E’ altresì molto legata a Freddie Highmore e Nicola Peltz, con cui è apparsa in Bates Motel.

LEGGI ANCHE: Vanity Fair – Recensione della serie tv del 2018 con Olivia Cooke e Tom Bateman

Si è rasata i capelli per un ruolo

Ci sono tante attrici che sono andate “oltre” per calarsi a pieno in un ruolo. Demi Moore l’aveva fatto per Soldato Jane, Natalie Portman aveva fatto lo stesso per V per Vendetta. Anche Olivia Cooke si è rasata completamente i capelli per il suo ruolo in Quel fantastico peggior anno della mia vita (Me and Earl and the Dying Girl). Nella pellicola interpreta una ragazza malata di leucemia.

Le opzioni erano due: indossare un copricapo in silicone oppure rasarsi i capelli. Per restare vicino al proprio personaggio, Olivia Cooke ha scelto la seconda opzione. Il risultato è stato una parrucca di 10.000$ da indossare per le riprese di Bates Motel – costo che la Fox Searchlight Pictures ha, naturalmente, coperto.

house of the dragon premiere olivia cooke

Olivia Cooke non è stata accettata alla Royal Academy of Dramatic Arts

Sean Bean (Game of Thrones), Kenneth Branagh (Cenerentola, Assassionio sull’Orient Express), Alan Rickman (Love Actually, Harry Potter), Tobias Menzies (The Crown, Outlander), Ralph Fiennes (Harry Potter, La Duchessa), Tom Hiddleston (Loki, Serpent of Essex) sono soltanto alcuni dei nomi di attori celeberrimi che hanno frequentato la RADA – Royal Academy of Dramatic Arts. Olivia Cooke aveva già iniziato a recitare e il suo agente aveva provato a dissuaderla dal tentare l’ammissione ma lei aveva insistito. Purtroppo l’attrice, nonostante fosse riuscita ad arrivare all’ultimo round di audizioni, non è stata accettata.

Appassionata di balletto e ginnastica

Come ogni ragazzina, anche Olivia Cooke aveva tante passioni da piccola, che avrebbero potuto rivelarsi la sua “strada” nel caso in cui non avesse fatto l’attrice. In particolare, da piccola l’attrice era una grande appassionata di balletto e ginnastica, entrambe discipline che ha praticato per molti anni.

olivia cooke alicent hightower
Credits: HBO

Non aveva mai visto Game of Thrones – Il Trono di Spade prima dell’audizione per House of the Dragon

Durante un’intervista Olivia Cooke ha rivelato di non aver mai visto la serie tv originale prima di iniziare le audizioni per il ruolo di Alicent Hightower in House of Dragon. Apparentemente durante il provino ha letto delle battute che nella serie tv originale erano state di Cersei Lannister, interpretata da Lena Headey. L’attrice ha confermato che è stata una fortuna, poichè in alternativa avrebbe sentito una particolare pressione all’idea di dover “rivaleggiare” con un’attrice di quel calibro.

LEGGI ANCHE: House of the Dragon – Tutto quello che sappiamo dello spin-off di Game of Thrones

Olivia Cooke ha un account Instagram ma non ha un account Twitter

L’attrice è presente su Instagram (qui il suo account), dove il suo account è particolarmente attivo. Non è invece attiva su Twitter, come ha confessato lei stessa:

“Penso che sia meglio così, per me, non averlo intendo. Perchè la prima cosa che mi viene in mente non è sempre la migliore, la mia prima reazione a qualcosa non è mai la mia reazione migliore a qualcosa.”

Katia Kutsenko

Cavaliere della Corte di Netflix e Disney+, campionessa di binge-watching da weekend, è la Paladina di Telefilm Central, protettrice di Period Drama e Fantasy. Forgiata dal fuoco della MCU, sogna ancora un remake come si deve di Relic Hunter.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button