fbpx
10 cose che...

Olivia Colman: 10 curiosità sulla protagonista di The Crown 4 e Broadchurch

Olivia Colman

Olivia Colman ha finalmente ricevuto il riconoscimento che meritava per la sua bravura agli Oscar del 2019, dove ha vinto per la sua interpretazione della regina Anna in La Favorita. Ma la carriera di Olivia Colman è costellata di grandi interpretazioni come quella in Broadchurch e in The Night Manager e siamo sicuri che non mancheranno nuovi riconoscimenti per il suo ruolo nella nuova stagione di The Crown.

Per chi, come noi, apprezza tantissimo il suo talento, abbiamo raccolto dieci curiosità sulla sua vita e la sua carriera.

Ecco 10 curiosità su Olivia Colman:

Il suo vero nome è Sarah

Ma “Olivia Colman” ha un suono più rotondo, vero? Il suo nome completo sarebbe: Sarah Caroline Olivia Colman. Scelse Olivia come primo nome per distinguersi da un’altra attrice omonima.

Non è stato facile ottenere la parte di Angela in The Night Manager

Olivia ha dovuto impegnarsi molto per convincere la regista Susanne Bier a a darle il ruolo di Angela Burr in The Night Manager. All’epoca infatti era in attesa del suo terzo figlio e la gravidanza era già molto avanzata. Ce l’ha fatta portando a suo favore il caso di Marge Gunderson che, incinta di Frances McDormand, aveva lavorato con grande successo nel film Fargo (1996). Casualmente, è stato proprio McDormand a consegnare a Olivia l’Oscar come migliore attrice per il suo ruolo in La favorita (2018).

Olivia Colman
The night Manager

Il trauma di Confetti

Considera il suo ruolo in Confetti (2006) come un errore e la peggiore esperienza di lavoro che abbia mai avuto. In Confetti ha interpretato una donna naturista che cerca di organizzare un matrimonio nudista. Quando accettò la parte non aveva idea di quanta pelle avrebbe dovuto mostrare in scena.

E’ stato amore a prima vista

Ha incontrato suo marito, Ed, quando entrambi furono scritturati in una produzione teatrale studentesca (Table Manners di Alan Ayckbourn). Il marito ha smesso di recitare presto e ora è uno scrittore. Insieme hanno tre figli.

Doppia Elisabetta

E’ l’unica attrice ad aver interpretato sia Elisabetta II che sua madre la Regina Elisabetta I, la Regina Madre. Olivia ha interpretato questo ruolo in A Royal Weekend (2012).

Olivia Colman Boradchurch

LEGGI ANCHE: The Crown 4: tutto quello che sappiamo sulla quarta stagione

Ha regalato la sua voce ad una canzone

Era così nervosa dovendo cantare la canzone dei Portishead Glory Box, per l’album benefico BBC Children in Need: Got It Covered, che ha chiesto a Phoebe Waller-Bridge e sua sorella Isobel Waller-Bridge di essere presenti alla registrazione e di suonare l’ukulele per calmarla.

Olivia Colman ha rubato un souvenir a Buckingham Palace

Nel 2018, ha ricevuto un invito ufficiale a cenare nientemeno che a Buckingham Palace. Naturalmente l’attrice era estremamente eccitata dalla prospettiva, ha detto a Vanity Fair. Più tardi ha poi scoperto che l’evento era in realtà un ricevimento di 200 persone organizzato dal principe William. Tuttavia, Olivia era così eccitata da quella visita a palazzo che si è portata via un piccolo souvenir: un rotolo di carta igienica da uno dei bagni reali.

In preparazione per La Favoria

Olivia Colman ha ricevuto un oscar nella sua interpretazione per La Favorita. Ma sapevate che ha dovuto fare una particolare preparazione prima che le riprese iniziassero?

Ha dovuto aumentare di peso per ritrarre accuratamente la regina Anna. Olivia ha infatti messo su 16 kg per il film dove la vediamo ingoiare montagne di torta e altre prelibatezze mentre cerca di decidere quale cortigiano le piaccia di più. Apparentemente l’attrice non se n’è preoccupata più di tanto e ha detto che prendere così tanto peso è stato “liberatorio e fantastico”.

la favorita recensione
Credits: Fox Searchlight

Ci tiene molto alla privacy

Olivia Colman è una sostenitrice del gruppo Hacked Off, che è stato fondato con il supporto di attori come Hugh Grant e Steve Coogan sulla scia delle rivelazioni delle intercettazioni telefoniche del 2010. Il gruppo ha aiutato attori e altri personaggi pubblici dopo che erano caduti vittima di intercettazioni dei tabloid che avevano frugato nelle loro vite.

Olivia Colman ha litigato con Wikipedia

Ha avuto un battibecco con Wikipedia per far cambiare la sua età dopo aver notato che era sbagliata di ben otto anni. Ho telefonato e detto:

‘Mi sconvolge davvero che mi abbiate fatto diventare di otto anni più grande di quanto non sia in realtà.’. Per dimostrare l’errore le è stato chiesto di presentare un certificato di nascita. Ci è voluto un po’ per convincerli a modificare la pagina.

LEGGI ANCHE: Donne con la corona: 15 serie tv su regine e principesse

Comments
To Top