fbpx
Nikita (2010)

Nikita: Recensione dell’episodio 3.22 – Till death do us part

Un finale esplosivo…

La scorsa puntata avevamo lasciato Nikita in una situazione complicata: doveva uccidere il presidente degli Stati Uniti per salvare Micheal, a cui la nuova alleanza The shop+ Amanda aveva iniettato il nano virus.

Gli autori hanno costruito molto bene la puntata, rendendo perfettamente la corsa contro il tempo che deve far Nikita per salvare il suo amore, e con intelligenza Nikita riesce anche a lasciare degli indizi affinchè i nostri riescano a capire che cosa stia succedendo, e finalmente Nikita 322criescono a capire che Amanda ha iniettato il super auricolare a Nikita, la quale deve uccidere il Presidente, quello che purtroppo non sanno è  il motivo in sé.

Grazie alle abili capacità di Birkhoff, Nikita riesce a spiegare a Alex e Micheal quale sia il motivo per cui stia facendo tutto questo e i nostri due vanno in cerca dell’antidoto. Peccato che Amanda questa volta abbia pensato praticamente a tutto, il suo è il piano perfetto: elimina il biologo che potrebbe creare l’antidoto; fa avere una pistola a Nikita appena è dentro la White House e non contenta fa suicidare il Presidente, ma come ben sappiamo il piano perfetto non esiste e il serial si chiama Nikita e non Amanda, quindi la nostra eroina , grazie all’aiuto di Birkhoff riesce a scappare dalla casa bianca, e il team “uccide” Michel per poi rianimarlo per far si che le nano molecole possano disattivarsi. Ho temuto il peggio per Micheal, questa volta, pensavo che gli autori l’avrebbero sacrificato sull’altare di una Nikita revenge nella prossima stagione, ma invece han deciso di lasciarlo in vita.

I primi 30 minuti finiscono con Nikita che fa saltare in alto la Divisione, scena molto ben girata che riesce a far comprendere il momento tanto atteso dopo 3 stagioni, Til Death Do Us Partche dà un senso di chiusura; per me la puntata e la stagione poteva anche finire in quel momento e sarebbe stata perfetta, ma bisongnava gettare le basi per la quarta mini stagione che ci attende. Il nemico sarà The Shop con Amanda e avremo una Nikita da sola contro tutti, nonostante Alex abbia ribadito che sono una famiglia e che le cose vanno affrontate insieme, Nikita prende la decisione di andarsene da sola, braccata anche da tutto lo stato come il Killer del presidente, che invece è vivo è vegeto in custodia di The Shop.

Così finisce questa stagione che ha avuto il pregio di riprendersi verso la fine, dopo un inizio troppo basato su episodi stand-alone e con poca trama orizzontale e che gli autori abbiamo deciso di eliminare definitivamente la Divisione in maniera tale da avere nuovi ambienti, una boccata d’aria fresca per la serie, come l’idea di Alex all’Onu e soprattutto spero che riescano a rispondere a qualche domanda, del tipo dove ì finito Owen/Sam, perché han tenuto in vita il presidente, a cosa serve se è stato ucciso? Quel’è il piano di The Shop, e domanda più romantica riusciranno Michal e Nikita a coronare il loro sogno

Comments
To Top