fbpx
Recensioni Serie TvSerie Tv

Nikita 1.20/1.21 – Glass House e Betrayals

Betrayals” ovvero Tradimenti rappresenta il punto di svolta della serie: insomma da questo episodio in avanti tutto sarà diverso per Nikita,per Alex e insomma per i nostri protagonisti.  In molti si sono chiesti cosa succederà quando Alex verrà scoperta? Bè eccovi la risposta….

Partiamo con la ventesima puntata Glass House, interessante per alcuni sviluppi:

_Alex rivela la verità a Nathan che non la prende bene,e non vuole accettare la fuga impostagli dalla ragazza, Jaden intanto viene promossa agente e fa visita alla Udinov scoprendo tutto. Le due iniziano a lottare e mentre Jaden sta per avere il sopravvento e sferrare il colpo mortale arriva Nathan che le spara e la uccide.

Così Alex disperata chiama inavvertitamente Nikita per chiederle aiuto, e quest’ultima la invita a seguire il protocollo e chiamare la divisione.

_La nostra Nikita è in viaggio insieme a Micheal in cerca di un guardiano trasferitosi in una piccola città: qui scopre che questa ha iniziato una relazione con un poliziotto da due anni e vive insieme a lui, non rispettando quindi il

protocollo. Le due si scontrano e la protagonista le offre il suo aiuto in cambio della scatola nera, e  intanto Micheal organizza un falso inseguimento per ingannare Percy. La missione è compiuta i due recuperano la scatola e si fanno dare una provetta di sangue dalla donna per decriptare la black box

E poi c è il finale, che ci lascia con un grosso CLIFFANGER, Alex vede Amanda e dà la sua versione dei fatti, mentre sta per andarsene quest’ultima le rivela di aver scoperto tutta la verità attraverso un auricolare posto sull’orecchio di Jaden, di aver sentito la sua conversazione telefonica e di aver capito che lei è la figlia di Nicolai Udinov! Poi la colpisce. Finale col botto, per una puntata partita lentamente e terminata nel più sorprendente dei modi.

Veniamo a Betrayals

Amanda tiene in ostaggio Alex e la lascia a Percy che le svela la verità sulla sua storia, di come la Divisione

abbia ricevuto ordini di uccidere lei e la sua famiglia e di chi sia l’assassina del padre: NIKITA! Colpo di scena, che per noi era abbastanza scontato, ma per la ragazza no e ne rimane sconvolta. E accetta pur di salvarsi la vita di tornare al loft e fare il doppiogioco. Insomma o tradisci Nikita o muori!

Intanto anche Micheal viene messo alle strette da Percy e viene scoperto e imprigionato in una stanza della Divisione, qui Percy a sorpresa rivela che aveva già scoperto che lui e Nikita si era alleati sin dal loro viaggio a Londra dove li aveva visti in macchina insieme e aveva pagato la guardiana della black box presentata nello scorso episodio, per interpretare la sua parte. Insomma i due stanno per decifrare il contenuto della scatola nera, ma in realtà faranno scattare il piano del malvagio capo della sezione segreta. E questo non ce l aspettavamo! Nel più machiavellico dei piani, Percy ha fregato tutti e si prepara per il gran finale.

La nostra protagonista intanto sotto consiglio di Micheal ha salvato uno degli ultimi tecnici informatici in grado di decifrare il contenuto delle black boxes che sta per essere ucciso dagli agenti della divisione. Ottime le scene di azione, come sempre la serie non delude con una grandiosa Maggie Q che svolge il suo ruolo di combattente alla perfezione.

E poi arriviamo al finale, Nikita prima incontra Ryan e gli svela il suo piano di decriptare il contenuto delle scatole anche se questo le costerà la libertà e forse la morte. La scena che mi ha colpito e emozionato di più è proprio quella in cui l’agente della CIA si dice pronto a proteggerla in fondo lei è stata obbligata a uccidere, e la ragazza gli risponde “I SHOULD HAVE SAID NO!”, avrei dovuto rifiutare di farlo, è questo quello che ha fatto partire la serie: il senso di colpa. Una donna, un’assassina che perde l’amore della sua vita capisce i suoi errori, capisce che il suo sbaglio più grande è stato quello di aver accettato di vivere a costo della vita di altre persone e niente potrà cambiare questo. Ribadisco l’apprezzamento per l’attrice protagonista Maggie Q: riesce a essere un’ottima Bad-Ass ma allo stesso tempo una fragile e insicura assassina in cerca di redenzione.

E eccoci al finale Alex e Nikita entrano in un magazzino vuoto, e la prima punta una pistola contro la protagonista chiedendole se ha ucciso veramente suo padre. Vedendo la sua espressione capisce la verità e le spara. BANG! Ora ci aspetta il season finale.

Un episodio fantastico pieno di azione, colpi di scena e annesse rivelazioni e un game changing finale che vede l’allontanamento definitivo di Alex da Nikita, e sconvolge quindi le basi stesse della serie. Betrayals insomma può essere considerato la prima parte di un season finale che si prospetta esplosivo!

E l’episodio si merita

e 1/2

E ora manca solo un episodio: il season finale, chissà cosa succederà quando si aprirà il vaso di Pandora !

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio