fbpx
10 cose che...

Nicola Coughlan: 8 cose che non sapevate sull’attrice di Bridgerton che interpreta Penelope

nicola coughlan

A meno di un mese dal suo rilascio, Bridgerton ha riscosso grandissimo consenso di pubblico e non ci sono dubbi che uno dei personaggi preferiti dai fan sia Penelope Featherington, interpretata dalla brava Nicola Coughlan.

In questo articolo abbiamo raccolto tante curiosità su di lei per conoscere meglio questa attrice.

Ecco 8 cose che non sapevate sull’attrice di Bridgerton Nicola Coughlan

Il suo ruolo in Bridgerton

L’attrice irlandese è stata la prima ad entrare nel cast della serie tv appunto nel ruolo di Penelope, una giovane donna al suo debutto in società nella Londra del 1813, con una madre che definire asfissiante e maniaca del controllo è dir poco. Secondo l’attrice il suo personaggio, costretto a vestirsi con colori sgargianti dalla madre, secondo cui il miglior modo per trovare un pretendente sia sembrare un pavone psichedelico, cerca di fare il meglio che può nella situazione in cui si trova.

‘Alcuni pensano che i vestiti siano pacchiani e io mi offendo, perché sono bellissimi; mi innamorerei di ogni vestito anche se so che sono eccessivi; essere una Featherington ed entrare ad un ballo, quando tutti sono vestiti di blu e rosa tenui è divertente’.

Bridgerton non è la sua prima apparizione su Netflix

Bridgerton è la sua terza apparizione in una serie del catalogo di Netflix: oltre alle due stagioni di Derry Girls, che presenta uno spaccato di vita di un gruppo di adolescenti dell’Irlanda del Nord all’inizio degli anni ’90, ha partecipato a un episodio speciale di Natale di The Great British Baking Show.

Ma è comunque con Bridgerton, che riuscirà a farsi conoscere da un pubblico vasto, grazie all’interpretazione di forza, vitalità e furbizia del suo personaggio.

Ha interpretato un personaggio molto più giovane di lei

Sebbene il suo personaggio Clare in Derry Girls (2018) avesse sui 15 anni, l’attrice ne aveva già 30 al momento delle riprese della prima stagione.

bridgerton

Non ama interpretare personaggi simili a se stessa

Quello che porta ad ogni ruolo fa sì che gli spettatori si riconoscano nei suoi personaggi:

‘E’ quello che mi attrae dai ruoli, e allo stesso tempo mi terrorizza; non sono molto brava ad interpretare versioni di me stessa, quindi preferisco vestire i panni di qualcuno molto diverso da me; ma anche lì c’è un po’ di paura. Penelope ha un accento inglese perfetto, mentre io vengo dall’Irlanda occidentale e non sono aristocratica; credo sia più divertente fare qualcosa che mette un po’ di paura, che ti spinge a nuove sfide’.

E’ rimasta affascinata dall’aspetto storico della serie

Per quanto riguarda l’attendibilità storica della serie, Nicola Coughlan dice che si sono rivolti alla dottoressa Hannah Greig dell’università di York, che ha rivelato loro, che la visione formale e artefatta delle persone di quell’epoca non è del tutto accurata ed è nata da romanzi e ritratti, dove le persone presentavano il meglio di sé.

LEGGI ANCHE: Bridgerton, un period drama romantico che non si prende troppo sul serio: la recensione della prima stagione

Greig ha detto che in casa si era molto più rilassati, bevevano scotch e fumavano in giardino come noi:

‘Siamo fortunati, perché i libri dei Bridgerton hanno 20 anni, quindi non stiamo lavorando ad una trasposizione di Orgoglio e Pregiudizio o Emma, che creano certe aspettative; è la nostra visione del periodo Regency, non un documentario, quindi siamo stati più liberi di creare’.

L’amicizia con Eloise è uno dei suoi aspetti preferiti della serie

La confidente di Penelope nella serie è Eloise Bridgerton, interpretata da Claudia Jessie e il loro rapporto è una boccata d’aria fresca, se paragonato all’atmosfera competitiva tra le altre donne in cerca di marito, sottolinea anche la differenza nelle dinamiche di classe tra nobili di vecchia generazione e i nuovi ricchi: i Bridgerton sono una famiglia antica e possono permettersi di posticipare il debutto di Eloise per non fare concorrenza alla sorella, mentre i Featherington non hanno grandi mezzi e devono presentare in società tutte e tre le figlie, più una cugina arrivata dalla campagna, nello stesso anno.

Per quanto riguarda la loro amicizia, Claudia Jessie ha dichiarato: ‘Eravamo contentissime di portare in scena una bellissima amicizia tra due donne, senza competizione, senza gelosie; un rapporto iniziato durante l’infanzia, che durerà per sempre’.

E’ imperdibile sui social dove posta un sacco di foto curiose

Coughlan non solo condivide incredibili video sulla creazione del suo trucco e delle sue acconciature, ma anche adorabili scatti dei suoi compagni di cast quando le telecamere non sono accese. Potete seguirla su Instagram e Twitter.

Quando ha ottenuto la parte ha subito letto i libri

‘Quando ho avuto la parte, ho iniziato subito a leggere i libri e sono rimasta scioccata, quando sono arrivata al quarto’; per dare il tocco giusto alla sua interpretazione e rendere al meglio la grande rivelazione della serie, ha parlato coi registi di ogni episodio: ‘In alcune scene era qualcosa di cui ero molto consapevole, anche quando il centro dell’attenzione erano il Duca e Daphne; è stato divertente’.

LEGGI ANCHE: Bridgerton: Netflix ha rinnovato la serie per la seconda stagione

Comments
To Top