fbpx
New Girl

New Girl: recensione dell’episodio 3.23 – Cruise

Preparate le valigie: si parte! Dove si va? In crociera con Jess, Nick e tutta la combriccola. Succede che l’ex coppia di fidanzatini si ricorda di aver prenotato una romantica crociera sull’oceano ai tempi della loro relazione. Onde evitare imbarazzi e non perdere i soldi della prenotazione, i due decidono di portarsi dietro i loro amici con il conseguente carico di demenzialità e follia che li contraddistingue. NewGirl3X23-2

New Girl arriva (o per restare in tema, approda) al season finale della terza stagione. Una stagione che ha avuto un percorso più tortuoso rispetto agli altri anni, e non mi riferisco soltanto ad un discorso di ascolti ormai in caduta libera (come la gran parte delle serie FOX) ma ad un calo della qualità degli episodi che più volte hanno visto ripetersi le medesime situazioni senza che si desse loro una conclusione definitiva. È un po’ quello che succede anche in Cruise, dove si vuole testare se davvero la coppia composta da Jess e Nick abbia fatto davvero bene a lasciarsi. Durante la crociera vengono messi alla prova da una serie di “prove” romantiche (dai massaggi rilassanti agli esercizi fisici) che altro non fanno che fargli capire quanto ancora è alto il loro livello di attrazione fisica.

La storia tra Nick e Jess è stata il fulcro centrale della terza stagione. Se all’inizio la loro relazione molte volte rimaneva sullo sfondo di altre vicende che prendevano il sopravvento, da metà in poi i due hanno spesso monopolizzato la scena e non sempre la serie ne ha beneficiato, in quanto si è accusato una certa ripetitività nei loro continui tira e molla o nei problemi che scaturivano nel lasciarsi ma al contempo tornare amici e restare coinquilini. Quando invece la loro relazione andava a coinvolgere e influenzare il resto del gruppo, allora c’era sempre qualcosa di nuovo e divertente, così come lo sono state alcune gag di questo season finale.

NewGirl3X23-3Fin dalla prima stagione vado ripetendo che in New Girl l’unione fa la forza. Lo dimostra parte di questo finale e lo confermano quegli episodi dove Jess, Nick, Schimdt, Coach, Winston e Cece sono tutti coinvolti nella stessa storia, spesso esilarante, grottesca e irresistibile. Perché è questo il New Girl che piace e che lo rende tuttora una delle migliori comedy del panorama televisivo americano.

Questa crociera ha messo il punto (spero definitivo) su alcune vicende aperte e tirate un po’ troppo per le lunghe nel corso della stagione. New Girl torna a settembre con il compito di sapersi rinnovare ulteriormente e trovare nuove storie che sappiano divertire con quel pizzico di follia e surrealismo che ha conquistato tanti New Girl addicted. Buone vacanze e…tutti a bordo!

P.S.: Scusa Schimdt, mi è venuto spontaneo.

Comments
To Top