fbpx
New Girl

New Girl: Recensione dell’episodio 3.17- Sister II

Sister II è il secondo capitolo della trilogia di episodi dedicati alla ‘Sister’, la sorella maggiore di Jess, Abby, interpretata da Linda Cardellini. E’ da questo episodio, però, che si inizia a capire il senso dell’introduzione del nuovo personaggio, in un episodio che ha messo a nudo i coinquilini, ma che è stato a tratti anche molto divertente. Personalmente, però, non lo metterei tra i migliori di questa stagione.

Che Abby fosse pericolosa lo si era già capito da fatto che Jess fosse dovuta andare a recuperarla in carcere nello scorso episodio. Ma ‘Sister II’ presentanew-girl12 un quadro decisamente più chiaro del suo grado di pericolosità, ma anche della sua enorme diversità rispetto alla sorella. Abby e Jess sono agli antipodi: una distrugge, mentre l’altra aggiusta, o almeno ci prova. Abby, infatti, si rivela decisamente più ‘problematica’ di quanto si potesse pensare. Non è solo una combina guai, lei cerca di distruggere gli altri, sostanzialmente per tirare fuori le loro paure e i loro difetti, in modo da non essere l’unica. Per cui manda in tilt Winston dandogli del fallito, riporta a galla il costante complesso di inferiorità di Nick nei confronti di Jess, approfitta della crisi sessuale di Schmidt e quando Jess la accusa di essere un disastro non esita a sottolineare il più grande difetto della più piccola delle Day: la missione eterna di ‘aggiustare’ gli altri. Per quanto pericolosa sia, in questo caso ha ragione. Jess cerca sempre, in qualche modo, di cambiare gli altri a suo piacimento, come ad esempio cercava di fare con Nick all’inizio della loro relazione. I due, però, sono riusciti a trovare un compromesso. Abby è talmente irrecuperabile che il compromesso non è possibile? E’ tanto irrecuperabile che il pensiero che possa trasferirsi nell’appartamento in pianta stabile la spaventa? Probabilmente si, ma signorina Day, lei per quanto simpatica sia, anche lei ha i suoi difetti!

New-Girl-image-new-girl-36648482-653-448Contemporaneamente abbiamo la nuova coppia comica della serie: Winston e Coach. I due si ritrovano ad affrontare il fallimento del primo nell’esame per l’ingresso in polizia, ma con leggerezza. Le loro scene, infatti, sono sicuramente tra le più divertenti dell’episodio, con un Winston in versione ansiosa, in grande spolvero. Le risate, però, accompagnano una tematica che va ormai avanti da quasi tutta la terza stagione: l’indecisione di ‘Winnie’ sul suo futuro. Non trova un lavoro, non sa cosa fare e quando capisce cosa vuole, fallisce. Spero vivamente che gli autori dedichino lo spazio necessario al personaggio di Winston, che si è rivelato, non solo, uno dei più divertenti, ma anche uno di quelli con una storyline più interessante.

Per quanto riguarda le risate la coppia Winston/Coach, deve guardarsi dalla concorrenza di Abby e Schmidt. La scena del servizietto sotto il tavolo è decisamente nella top 3, insieme alla discussione del personaggio di Greenfield con Nick sulla differenza tra “Nick” e “Nic”.

L’episodio resta comunque non tra i più divertenti, ma il personaggio di Abby ci ha permesso di vedere gli altre personaggio molto più da vicino e con più chiarezza.

Per restare sempre aggiornati su New Girl con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per New Girl ϟ It’s Jess

Comments
To Top