fbpx
News Serie TVSerie Tv

NBC ordina Brides of Dracula prodotta da Greg Berlanti

E’ il momento per le tre donne della cerchia interna di Dracula di raggiungere il piccolo schermo. EW ha confermato che la NBC ha commissionato la produzione del pilot di Brides of Dracula, dallo sceneggiatore Roberto Aguirre-Sacasa (Glee, Archie) e dal produttore Greg Berlanti (Arrow).

Brides-of-DraculaDeadline per primo ha riportato la notizia dell’avvio del family drama, in stile soap, ispirato al classico romanzo Dracula di Bram Stoker, il cui pilot è incentrato su tre sorelle vampire che vivono nello stesso tempo a New York City. La potenziale serie della NBC sarebbe basata sulle tre spose di Dracula, che appaiono in letteratura come delle vampire belle e potenti, che risiedono con il conte in Transilvania, seducendo gli uomini prima di ucciderli.

Le sorelle, ancora senza nome, fecero la loro prima apparizione nel romanzo di Bram Stoker nel 1897, Dracula, e più tardi nel film horror del 1960 The Brides of Dracula. Nel racconto classico, loro sono alla fine uccise dal dr. Van Helsing. La serie televisiva gotica sarebbe una “rivisitazione sexy” e vedrebbe invece le tre sorelle sopravvivere e cercare di mantenere insieme la loro insolita famiglia in epoca moderna. Il progetto è descritto come un dramma familiare su un trio di forti e diverse  donne e sulle cose che fanno per mantenere la ricchezza, il prestigio e l’eredità familiare.

Berlanti ha in mano una miriade di show, essendo il produttore esecutivo di Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow sulla CW e l’imminente Supergirl sulla CBS. L’E.P. produrrà anche il prossimo Pan, film interpretato da Hugh Jackman nel ruolo di Barbanera. Aguirre-Sacasa, che scriverà la sceneggiatura, ha sceneggiato nel 2013 il remake cinematografico de Lo sguardo di Satana-Carrie ed è stato co-produttore esecutivo dell’acclamata ma recentemente annullata serie della HBO, Looking.

Le spose protagoniste del progetto televisivo sono apparse in altri adattamenti cinematografici, tra cui nel 1992 Dracula di Bram Stoker e nel 2004 Van Helsing.

Rita G.

Il suo primo amore sono le serie televisive, sin da quando bambina guardava (rigorosamente di nascosto, perché mamma non voleva) Twin Peaks ed X-Files. Poi un giorno, vide sulla copertina di Ciak proprio X-Files (1^ film) e lo comprò. Da allora il binomio telefilm–cinema non l’ha più abbandonata. Le piace raccontare questo mondo meraviglioso, dove ama nascondersi e sognare e, magari, scrivendo riuscire a fare sognare anche gli altri assieme a lei!

Articoli correlati

Back to top button