fbpx
Mr. Robot

Mr. Robot: le attrici parlano dei loro personaggi e della tecnologia

mr. robot

Al TCA – la conferenza che i network tengono con la stampa – le signore di ‘Mr. Robot‘ hanno parlato dei loro personaggi e della tecnologia.

Al panel erano presenti le attrici principali della serie, Carly Chaikin (Darlene), Portia Doubleday (Angela), Stephanie Corneliussen (Joanna Wellick), e Grace Gummer (Dominique “Dom” DiPierro).

In questa seconda stagione, stiamo dando un’occhiata più da vicino alle protagoniste della serie. mr. robotIndaghiamo sulle storyline di queste ragazze così forti e decise. Ad aprire le danze è Dawn Olmstead, della Universal, che ha commentato, ‘Sam [Esmail] è innamorato di tutti i suoi personaggi. Sono incredibili le donne che Sam ci sta dando nello show. Guarderei tutti gli show dei singoli personaggi. Ognuna di loro potrebbe avere una serie da sola, perché sono così forti e sono così ambiziose‘.

Ha continuato, ‘Hanno una visione così chiara di ciò che vogliono ottenere e questo non si basa sul fatto che siano donne. Riguarda ciò in cui loro credono. [Sam] ha così tanti personaggi forti che quando Elliot aveva bisogno di rimettere insieme i pezzi, aveva queste storyline grandiose che potevano tenete su lo show da sole‘.

Gummer ha commentato, ‘Non credo che tutte loro siano guidate da un qualche programma femminile. Ognuna di noi ha il proprio scopo e il proprio motivo che ci spinge. Non siamo personaggi secondari. Portiamo avanti le storie quanto Rami [Malek] e Christian [Slater]’.

Corneliussen ha continuato, ‘Non abbiamo un potere irrealistico o non siamo montate per essere qualcosa che non siamo. Siamo donne e siamo uguali e questo è qualcosa di nuovo in televisione‘.

Riguardo all’importanza delle donne nel mondo della tecnologia è Carly Chaikin, il cui personaggio è una programmatrice, a parlare. ‘Quando abbiamo iniziato, non avevo mai pensato al mio personaggio come una donna nella tecnologia. Ci sono così tante donne che lavorano nella tecnologia e incredibili hacker. Lo show riflette il mondo reale di oggi. Ci sono anche donne che lavorano con la tecnologia che sono migliori degli uomini. Sono contenta di rappresentarle e di interpretare un ruolo che può avere un effetto nel momr. robotndo reale‘.

Stephanie Corneliussen, ha parlato del suo personaggio e della scena nella prima stagione, che un critico ha definito ‘La scena più disturbante in TV’. L’attrice ha risposto, ‘Molti attori maschili fanno cose oltraggiose. Amo il fatto che Joanna spinga i limiti, e cammini sul precipizio. È un mix di energia maschile e femminile‘.

Fonte: Deadline

Comments
To Top