fbpx
Misfits

Misfits: Recensione dell’episodio 5.07 – Episode Seven

Penultimo episodio di serie superfluo e debole per Misfits

L’ultima puntata di Misfits che ho recensito è stata la seconda di questa quinta stagione. Dopo di essa ero ottimista: mi era sembrato che si gettassero le basi per avviare una trama che potesse essere una degna conclusione di questa serie tv. Infatti, era stato dato spazio alla storia del maglione con sopra rappresentato il futuro e ci si era concentrati sul personaggio di Rudy, l’unico ormai in grado di tenere in piedi la baracca. Da allora, però, le cose non sono affatto andate come avevo sperato. Quella che doveva essere la trama orizzontale (quella del maglione) è avanzata lenta come Mark- tartaruga (che almeno in questo episodio ci ha rimesso il guscio, così finalmente questa storyline è finita, anche perché si è rivelata totalmente inutile) ed ha occupato pochissimo minutaggio in ogni puntata (praticamente la cosa si è ridotta a misfits_507_bRudy2 che cerca i ragazzi disegnati sul maglione) mentre tutto il resto del tempo è stato dedicato a trame verticali e filler e quindi per nulla fondamentali ai fini di una trama che deve essere conclusiva. Inoltre queste situazioni sono state poco interessanti e poco divertenti.
Insomma, siamo al settimo episodio della quinta stagione nonché penultimo dell’intera serie e si può dire che non è ancora successo niente e che gli avvenimenti veri e propri che concluderanno la vicenda li vedremo solo nell’ultimissima puntata. E’ davvero triste tutto questo pensando cos’era Misfits agli inizi.

In questo episodio si festeggia un anno dal temporale. La festa parte molto anonima, ma poi si trasforma in una situazione assurda in cui le pillole fanno invertire i poteri a chi le assume. Solo l’assistente sociale prende la droga e si sballa come farebbe un vero drogato, ma la sua parte non ha senso ai fini della storia: ormai ho l’impressione che gli autori vogliano buttare dentro a tutti i costi questo personaggio, anche in puntate come questa in cui era assolutamente superfluo. A cosa è servita la misfits_507_csua presenza alla festa? Volevano provare a strapparci un sorriso? Perché non è che ci siano riusciti…

Comunque in tutto il trambusto, in pieno stile Misfits, muoiono Tim (altra storyline rivelata inutile), una ragazza con cui usciva Alex e tartaruga-Mark. Rudy2 riesce a riunire “la Gang del maglione” (e ci volevano sette puntate per questo?) e li vuole convincere che il loro scopo è combattere il crimine (anche se, a giudicare dal “next week”, mi sa che ha sbagliato i calcoli) e intanto comunica a Rudy che ormai è un individuo indipendente e che vuole andare per la sua strada. Rudy (1) ci rimane male, anche se a me non sembra che gli sia mai importato molto del “fratello”, ma lui ha altro a cui pensare: da un altro maglione preveggente si scopre che Jess è incinta e che quindi lui sarà presto padre e non vuole accettarlo (è Rudy2 ad avere l’indole per queste cose, ma sta per andarsene). Nel frattempo Finn scopre la relazione tra i due e si arrabbia.

In breve questo è l’episodio. “ Gang del maglione” riunita e poco altro. Qui neanche Rudy brilla particolarmente. Ormai a questo punto sono davvero misfits_507_dpessimista in vista del finale. Visto il poco tempo rimasto a disposizione, ho la sensazione che tutta la storia verrà abbozzata e non approfondita rendendo il finale poco soddisfacente. Anche perché sembra che sarà incentrato su personaggi poco conosciuti e con cui ancora non abbiamo creato quel legame necessario a farci ritenere la puntata epica. E in teoria tutti gli eventi importanti ce li mostreranno in essa perché fino ad ora la trama è stata davvero piatta. Almeno nell’ultimissimo episodio qualcosa dovrà accadere e speriamo di vedere una conclusione che si possa chiamare tale, anche se, in ogni caso, rimarrà l’amaro in bocca per quello che poteva essere e non è stato.

Comments
To Top