0Altre serie tv

Mindhunter: Netflix annuncia la data della serie TV di David Fincher

Mindhunter

L’ultima opera dello straordinario regista David Fincher è stata Gone Girl. Fortunatamente per i suoi fan, il suo prossimo progetto arriverà questo ottobre su Netflix e si tratterà di Mindhunter e finalmente ne sappiamo anche la data di uscita precisa: sarà venerdì 13 ottobre. Fincher ha diretto i primi due episodi di questa serie e ne è il produttore esecutivo. La storia si svolge nel 1979 e ruota attorno a due agenti dell’FBI che intervistano i serial killer in carcere nel tentativo di comprenderli e risolvere altri omicidi.

Questa nuova serie Netflix è stata in  lavorazione per lungo tempo con Fincher e il produttore esecutivo Charlize Theron, e a sua disposizione ha un cast davvero interessante che comprende Jonathan Groff (Looking), Anna Torv (Fringe) e Holt McCallany (Alien 3). La serie è basata sul libro Mind Hunter: Mind Hunter: Inside FBI’s Elite Serial Crime Unit di Mark Olshaker e John E. Douglas e offre uno sguardo sul lavoro degli studiosi comportamentali dell’FBI che aiutano a catturare i serial killer.

LEGGI ANCHE: Mindhunter: il trailer della nuova serie di David Fincher su Netflix

Fincher aveva lavorato ad un paio di progetti per la HBO dopo il successo di Gone Girl: un ritratto dei primi giorni dei video musicali chiamato Video Syncrazy e un dramma chiamato Utopia, per cui avrebbe diretto ogni episodio. Entrambi questi progetti sono stati bloccati per problemi di bilancio da HBO (la tv via cavo era era nel bel mezzo del disastro di Vynil e non aveva ancora lanciato Westworld). Il regista sta attualmente valutando la possibilità di dirigere World War Z 2, che lo riunirebbe a Brad Pitt, ma Mindhunter segna il suo primo lavoro importante dopo Gone Girl e considerato il tema a lui così caro non vediamo davvero l’ora di scoprire che cosa ha in serbo per noi.

Segnate il 13 ottobre sui calendari, giusto due settimane prima dell’uscita di Stranger Things 2.

FONTE: Collider

Comments
To Top