fbpx
Serie Tv

Mindhunter 3: tutto quello che sappiamo sulla terza stagione della serie TV di Netflix

Mindhunter serial killer

Totalmente entusiasta dello show di Fincher, Netflix aveva concesso a Mindhunter due stagioni, ancora prima che alcun episodio fosse stato trasmesso.

L’emozionante e raffinato telefilm dedicato alla nascita dell’unità di analisi comportamentale dell’FBI, creata per studiare e cercare di comprendere la psicologia e i comportamenti dei criminali seriali, ha fin da subito convinto pubblico e critica con la sua impeccabile regia e l’intelligenza dei dialoghi.

E la fiducia nello show è stata pienamente confermata con una solida seconda stagione, che pur cambiando un poco la formula narrativa rispetto alla prima, ha mantenuto tutta la sua qualità.

La fine della seconda stagione ci ha lasciato con numerose domande aperte: come si comporterà Wendy? Dove sono fuggiti Nancy e Brian? E Bill riuscirà a riconquistare la loro fiducia? E Holden si è davvero liberato dei suoi attacchi di panico? Per non parlare di tutti i serial killer che ancora aspettano di essere esplorati dalla serie.

LEGGI ANCHE: Mindhunter: Dalla teoria alla pratica – Recensione della seconda stagione

Ma ci sarà una terza stagione di Mindhunter?

Nonostante tutto, ancora non si ha alcuna conferma di una terza stagione di Mindhunter, in un momento in cui Netflix non si è mostrata restia dal cancellare anche serie di un certo calibro (vedi The OA).

Gli attori si sono dichiarati fiduciosi ed entusiasti, così come il pubblico, e un nome importante come quello di Fincher dovrebbe fornire più di una garanzia.

E’ bene anche ricordare, che nella mente del suo creatore, Mindhunter nasce come una serie che si articola in cinque stagioni; c’è quindi da sperare che Netflix gli permetterà di mettere in scena tutta la sua visione.

mindhunter stagione 2
Mindhunter 3

LEGGI ANCHE: Jonathan Groff: 10 cose che non sapete sul protagonista di Mindhunter

Quando potremo sperare di vedere Mindhunter 3?

Sono passati ben due anni tra la prima stagione di Mindhunter e la seconda. Questo perchè Fincher è uno dei registi più meticolosi di Hollywood. Ogni scena viene girata almeno 20 volte, ogni script deve essere assolutamente perfetto prima di essere girato. Questo significa che ha bisogno di almeno due anni per preparare un’intera stagione.

Un altro fattore da tenere in conto è anche la decisione del regista di tornare a dedicarsi al cinema, con la realizzazione del film Mank che lo terrà occupato per parecchio tempo.

A voler essere fiduciosi, quindi, non sarà possibile aspettarsi una terza stagione prima del 2021.

Comments
To Top