fbpx
10 cose che...

Max Minghella: 10 cose che non sapete su Nick Blaine di The Handmaid’s Tale

The Handmaid’s Tale è indubbiamente una delle serie televisive più seguite in questo ultimo periodo. Ideata da Bruce Miller e ispirata al romanzo distopico Il racconto dell’ancella della scrittrice canadese Margaret Atwood, The Handmaid’s Tale viene trasmessa in America da Hulu e da noi su TIMvision, servizio di streaming on demand fondato nel 2009 da TIM.

Di cosa parla The Handmaid’s Tale?

In un futuro distopico dove regna l’infertilità, le uniche donne fertili dette anche “ancelle” vengono affidate alle famiglie elitarie con il solo scopo di procreare. Il mondo è guidato da un regime totalitario cristiano e la società è divisa in classi sociali, dove le donne non hanno importanza e sono soggiogate dagli uomini. A vigilare sulla popolazione ci sono gli “occhi”, una polizia segreta che ha il compito di far seguire le regole e scovare i possibili ribelli.

Dopo aver indagato su Alexis Bledel, amata Rory in Gilmore Girls – Una mamma per amica e ora ancella in The Handmaid’s Tale, e sulla collega Elisabeth Moss, ecco giungere il momento di un attore maschile protagonista della stessa serie tv nei panni di un “occhio”.
Stiamo parlando di Max Minghella. l’attore che presta il volto a Nick Blaine. Quanto conoscete Max Minghella? Se siete curiosi di leggere qualche dettaglio sulla vita professionale e privata di questo attore, siete nel posto giusto!

Ecco 10 curiosità su Max Minghella di The Handmaid’s Tale

Max Minghella

E’ di origine inglese

Max Giorgio Choa Minghella, è questo il suo nome all’anagrafe, è inglese. L’attore è infatti nato ad Hampstead, un sobborgo di Londra, il 16 settembre del 1985.

E’ figlio d’arte

Max Minghella è figlio della coreografa Carolyn Choa e del compianto Anthony Minghella, regista, commediografo e sceneggiatore britannico vincitore del Premio Oscar nel 1997 per Il paziente inglese.
In un’intervista del 2011 al The Guardian, l’attore ha confessato che a causa del suo cognome è stato alquanto difficile poter iniziare a lavorare a Hollywood.

E’ fidanzato

Mettetevi l’animo in pace perchè è già “occupato”. Max Minghella frequenta infatti l’attrice Elle Fanning dall’agosto 2018.

Leggi Anche: il peggiore dei mondi possibili, recensione della prima stagione

Ha un profilo su Twitter

Non potete seguirlo su Instagram, ma su Twitter! L’attore ha infatti un profilo ufficiale che aggiorna spesso anche con immagini della sua vita privata.

Max Minghella e Daniel Radcliffe in Horns

Ha frequentato l’università

Ha frequentato la Columbia University dove ha studiato storia e ha vissuto nello studentato John Jay Hall.

Leggi Anche: 10 romanzi distopici da leggere dopo aver visto la serie TV tratta dal libro di Margaret Atwood

Ha frequentato per anni Kate Mara

Dal 2010 al 2014 l’attore inglese ha frequentato l’attrice Kate Mara. I due attori si sono incontrati sul set di The Social Network.

La ex e il migliore amico

Uno dei suoi migliori amici a Hollywood è l’attore Jamie Bell, definito dallo stesso Max come “una pietra nella mia vita”.
Ricordiamo che Jamie è sposato dal luglio del 2017 con la ex fidanzata di Max ovvero Kate Mara.

Ha ricevuto un regalo da Matt Damon

Per il suo 13esimo compleanno Max ha ricevuto una videocamera da Matt Damon, per la precisione una Super-8. E’ accaduto sul set di The Talented Mr. Ripley dove stava lavorando suo padre Anthony Minghella.

Max Minghella in Handmaid’s tale

E’ un cittadino del mondo

Suo padre era inglese e aveva discendenze italiane, sua madre invece era metà cinese e in parte ebrea, indiana, inglese, irlandesi e svedese. Insomma Max ha avuto antenati da tutto il mondo!

Ha avuto una mega cotta da piccolo per…

Tutti noi abbiamo cotte da piccoli. La donna che ha fatto battere il cuore a Max è stata… Kirstie Alley in Senti chi parla (1989). A quell’epoca l’attore aveva solamente 4 anni ma ne era letteralmente innamorato!

Comments
To Top