Cinema

Marvel: Cosa ci aspetta nella Fase 4 della MCU?

Avengers: Endgame rappresenta un punto di non ritorno per la MCU. Si tratta, infatti, del film numero 22 che con i suoi eventi chiude definitivamente un capitolo della Marvel (noto anche come “Fase 3”) e spiana la strada per quello che verrà. Più nello specifico la Fase 4 della Marvel Cinematic Universe.

Le fasi iniziali del progetto della MCU, come è stato in seguito rivelato, hanno raccontato la storyline delle Gemme del Potere e della Infinity War contro Thanos. Una battaglia che ha visto schierati più di 20 eroi e che ha visto il suo culmine ad 11 anni di distanza dalla prima pellicola, con protagonista Iron Man. Questa gigantesca storia è stata raccontata per “fasi”, blocchi di un insieme di film.

Le prime tre fasi della MCU

avengers pagellone personaggi

Credits: Marvel

La Fase 1 aveva introdotto i vendicatori principali (i cosiddetti Original Six) e si era conclusa con il primo film che li ha visti riuniti, Avengers del 2012. Quest’ultima ha incluso: Iron Man, Iron Man 2, L’incredibile Hulk, Captain America: Il Primo Vendicatore, Thor ed il primo Avengers, naturalmente.

La Fase 2 ha portato con sè eroi quali i Guardiani della Galassia e Ant-Man. Quest’ultimi non sono stati tuttavia inclusi in Avengers: Age of Ultron, il cui merito principale è stato quello di introdurre Visione e Wanda Maximoff tra i ranghi dei Vendicatori. La seconda fase della MCU è iniziata con Iron Man 3 ed include: Thor: The Dark World, Captain America: Winter Soldier, The Guardians of the Galaxy – Vol.1, Avengers: Age of Ultron e Ant-Man.

La Fase 3, ad oggi la più ricca e complessa, ha visto entrare in scena “carne fresca”. Eroi nuovi, che sarebbero stati un giorno responsabili delle sorti della MCU. Questa fase conta le pellicole: Captain America: Civil War, Doctor Strange, Guardians of the Galaxy – Vol.2, Spider-man: Homecoming, Thor: Ragnarok, Black Panther, Avengers: Infinity War, Ant-Man and the Wasp, Captain Marvel e Avengers: Endgame. In questa fase abbiamo conosciuto nuovi eroi: Spiderman, the Wasp, Doctor Strange, Captain Marvel. Black Panther, già visto in Captain America: Civil War, ha avuto il suo film da protagonista, guadagnando alla Marvel ben tre Oscar. Un risultato insperato e finora mai ottenuto da un cinecomic dell’epoca moderna.

Cosa vedremo nella Fase 4?

avengers pagellone personaggi tessa thompson

Credits: Marvel

Sebbene Avengers: Endgame sia il gran finale della Fase 3, Kevin Feige ha recentemente rivelato che Spiderman: Far From Homenon sarà l’inizio della Fase 4 bensì la fine della Fase 3. Una scelta che fa presupporre che vedremo nella pellicola con Tom Holland alcune importanti ripercussioni degli eventi di Endgame.

LEGGI ANCHE: Avengers: Endgame – 20 easter eggs che (forse) non hai notato nel cinecomic

È abbastanza difficile che la nuova fase della MCU includa pellicole con Iron Man o Captain America come protagonisti (per ovvie ragioni). Probabilmente rivederemo Thor nel prossimo film dei Guardiani, ma non ci metterei la mano sul fuoco. Piuttosto scontati, invece, sembrano essere dei sequel come quelli di Captain Marvel, Doctor Strange e Black Panther.

Ma vediamo nel dettaglio cosa ci aspetta nella Fase 4 della Marvel Cinematic Universe

Spider-man: Far From Home (Luglio 2019)

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

Come già detto, il secondo film con Spider-man protagonista non è ufficialmente parte della Fase 4. Ma, in un certo senso, fa da ponte tra le due fasi, includendo le conseguenze degli eventi di Endgame, quindi consideriamolo pure metà e metà.

Era piuttosto scontato che Peter Parker sarebbe tornato, soprattutto considerato che il trailer del film è uscito ancor prima di Avengers: Endgame. Dalle prime immagini possiamo intuire che il cinecomic avrà un tono molto più leggero di Endgame. Peter e i suoi compagni di scuola lasciano New York per una gita scolastica in Europa, dove incontra Mysterio. Il personaggio di Jake Gyllenhaal ha potere sugli Elementali ma non è ancora chiaro se sia un alleato o un villain.

Ci vediamo a luglio al cinema!

Black Widow (2020?)

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

Se c’è una cosa che non potrò mai perdonare alla Marvel è il non aver avuto il coraggio di fare un cinecomic con una lead femminile quando ne aveva l’opportunità. Tutti i vendicatori originali (meno Occhio di Falco) hanno avuto il loro film: la Vedova Nera no. La paura era quella di non avere una risposta forte dal pubblico al botteghino. Nozione del tutto errata e smentita dal planetario successo di Wonder Woman della DC.

Il 2020, pare, sia l’anno in cui vedremo finalmente la pellicola con la backstory della Vedova Nera. Scarlett Johansson tornerà nei panni di Natasha Romanoff e sarà diretta da Cate Shorland. Al suo fianco ci saranno Florence Pugh e O.T. Fagbenle, con voci insistenti che vorrebbero anche Rachel Weisz e David Harbour tra i membri del cast.

Il prequel dovrebbe incentrarsi sugli anni precedenti all’arrivo di Natasha Romanoff nello SHIELD. Se siamo fortunati potremmo finalmente vedere anche la famosa missione di Budapest, a cui lei e Clint si riferiscono più di una volta nei passati film.

Le riprese dovrebbero iniziare a giugno 2019 quindi presumibilmente non vedremo il film prima del 2020. Forse perfino 2021.

The Eternals (2020?)

angelina jolie

Un film sugli Eterni segue la logica di una Marvel più “spaziale” nella Fase 4.

Si tratta di una razza di esseri primordiali incredibilmente potenti, dotati del dono dell’immortalità. Proprio come gli asgardiani hanno ispirato e condizionato la mitologia umana (vedi Odino, Thor e Loki nella cultura celtica), anche gli Eterni hanno un ruolo della storia dell’umanità. Uno degli Eterni più potenti, infatti, è stato immortalato e idolatrato nella mitologia greca come la maga Circe. In realtà si tratta di Sersi, che nella pellicola sarà interpretata da Angelina Jolie.

Quanto ne sai sugli attori degli Avengers? Fa il QUIZ per scoprirlo!

Dietro la macchina da presa c’è Chloe Zhao, ma poco altro si sa della pellicola per il momento. Le riprese dovrebbero cominciare nell’agosto del 2019, ponendo come potenziale data d’uscita la fine del 2020 o perfino la metà del 2021.

Doctor Strange 2 (Maggio 2021)

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

Non è di certo una sorpresa il fatto che la Marvel continui ad investire nel franchise di Doctor Strange. Non dopo la centralità del suo ruolo nella sconfitta di Thanos.

Non è ancora chiaro quale nuova minaccia dovrà sconfiggere Strange in questo secondo capitolo. Pare che il cattivo sarà “Nightmare”, un malvagio signore della Dimensione dei Sogni. Certo è che Benedict Cumberbatch tornerà ad indossare il mantello del Signore del Tempo, affiancato da Rachel McAdams, Benedict Wong e Chiwetel Ejiofot. La regia sarà ancora una volta nelle mani di Scott Derrickson, che aveva già firmato la regia del primo film.

Le riprese inizieranno ad inizio 2020, con potenziale uscita nel Maggio del 2021.

Black Panther 2 (2021)

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

Le prime indiscrezioni sul sequel di Black Panther sono iniziate a circolare già ad un mese dalla premiere della pellicola. Non è una sorpresa, considerato l’impatto culturale che il primo supereroe nero protagonista di un cinecomic ha avuto ed i premi Oscar che la pellicola si è aggiudicata. Un onore che nessun altro cinecomic era riuscito ad ottenere.

Alla regia di Black Panther 2 ci sarà Ryan Coogler, che torna a dirigere Chadwick Boseman e Letitia Wright, confermati nel cast come T’Challa e Shuri rispettivamente. Nulla è ancora trapelato su potenziali villain o la trama di questo sequel.

Le riprese inizieranno ad inizio 2020, con potenziale uscita non antecedente al 2021 inoltrato.

Gardians of the Galaxy – Vol.3 (2022?)

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

La storia travagliata di Guardians of the Galaxy – Vol.3 è nota a tutti. Dopo che la Disney aveva licenziato James Gunn a causa di alcuni tweet compromettenti, il terzo capitolo dei Guardiani è rimasto sospeso nel libro, senza certezze e senza un nuovo regista che potesse prenderne le redini. Per fortuna, anche se nel frattempo Gunn aveva accettato di dirigere una pellicola per la DC, Disney l’ha riassunto ed il progetto si è ripreso alla grande.

Dopo gli eventi di Avengers: Endgame è probabile per il terzo capitolo si concentri sulla ricerca di Gamora da parte degli “Asgardiani” della Galassia, dal momento che Thor si è unito a Peter Quill, Drax, Rocket, Groot, Mantis e Nebula. Chissà se deciderà di rimanere nei paraggi o se i Guardiani lo scaricheranno sul primo pianeta per evitare un’ammutinamento.

Le riprese dei Guardiani della Galassia – Vol.3 inizieranno nel 2020. Di certo non prima della fine delle riprese di The Suicide Squad, che Gunn sta girando adesso e che dovrebbe uscire nell’agosto del 2021.

Shang Chi (?)

shag chi fase 4 mcu

Credits: Marvel

Se Black Panther è stato il primo supereroe di colore della MCU e Carol Denvers la prima lead donna, Shang-Chi sarà il primo supereroe protagonista asiatico della MCU. Alla regia della pellicola ci sarà Destin Daniel Cretton, che ha diretto anche Just Mercy, di cui sono protagonisti di “marveliani” Michael B. Jordan e Brie Larson. Un pò come accade anche per Iron Fist, anche Shang-Chi è stato creato nella bolla di fanatismo da kung-fu negli anni ’70. A differenza di Iron Fist, tuttavia, Shang-Chi è completamente cinese e non ha alcun superpotere.

Non ci sono informazioni al momento riguardanti il cast o la trama. Non c’è nemmeno uno schedule per le riprese, sebbene voci di corridoio indichino Sydney come luogo delle riprese.

LEGGI ANCHE: Avengers: Endgame – la fine del viaggio. Recensione del cinecomic della Marvel

Ant-Man and the Wasp 2 (?)

avengers pagellone personaggi antman

Credits: Marvel

A differenza degli altri film della nuova fase della MCU, non ci sono al momento conferme su un nuovo capitolo della storia di Ant-Man per la Fase 4. Ma, del resto, perchè non dovrebbe esserci? In fondo Scott Lang è stato fondamentale in Avengers: Endgame e senza di lui il piano di Tony e Steve non avrebbe mai funzionato. A questo si aggiunga che Ant-Man and the Wasp ha incassato più di 600 milioni di dollari al botteghino, rendendo vantaggioso un potenziale ritorno di Paul Rudd ed Evangeline Lilly come “dinamic duo” protagonista.

La storia potrebbe concentrarsi su Cassie, che nei cinque anni in cui Scott è stato intrappolato nel Regno Quantico è cresciuta eccome. In una delle storyline dei fumetti, Cassie e altri giovani eroi adolescenti, con legami ai vendicatori originali, diventano a loro volta supereroi. Ant-Man and the Wasp 2 potrebbe quindi esplorare la storyline di Cassie come Stature.

Nel cast, se il film venisse confermato, vedremo senz’altro Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michelle Pfeiffer e Michael Douglas, oltre a Emma Fuhrmann. Per ora non ci sono notizie né su un potenziale regista né sull’ipotetica data di inizio delle riprese.

Captain Marvel 2 (?)

avengers pagellone personaggi captain marvel

Credits: Marvel

Se Captain Marvel ha esplorato il background e la storyline di Carol Denvers mentre diventava Captain Marvel, è lecito pensare che la Marvel abbia previsto almeno un’altra pellicola con protagonista Brie Larson. In parte perchè è bello pensare che nella MCU resti sempre almeno un Capitano (Cap, già manchi!) e in parte perchè Carol si riferisce ai vari pianeti “senza Avengers” a cui ha dovuto prestare soccorso dopo lo schiocco di dita di Thanos. Sarebbe interessante esplorare la sua vita da paladina dell’universo. Magari riesce a liberarsi di quell’aria un pò spocchiosa che si è portata dietro dal primo film.

Dal momento che la pellicola non è ancora stata confermata è difficile pensare ad un regista o ai membri del cast. Certo è che non ci dispiacerebbe se venisse esplorata la sua chimica con Thor. Magari un film sul duo Carol-Thor, come in Thor: Ragnarok era accaduto con Thor e Hulk, no? Dita incrociate!

Le serie tv che andranno in onda su Disney+

Sebbene non vedremo le serie tv Disney+ sui grandi schermi, gli eventi di queste serie tv saranno necessariamente fortemente influenzate da Avengers: Endgame. Pertanto possiamo definirle una sorta di Fase 4 televisiva (in alternativa alla Fase 4 cinematografica) – il nome è ancora un work in progress. In poche parole, però, si tratta di personaggi le cui storyline sono successive ad Endgame e pertanto rientrano nella giurisdizione della Fase 4. vediamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE: Disney+ – Tutte le serie tv confermate per il canale di topolino

The Falcon and The Winter Soldier

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

Il titolo di questa serie tv – che vede protagonisti Sebastian Stan e Anthony Mackie nei panni del Soldato d’Inverno e di Falcon – potrebbe subire una variazione. Sarebbe logico, dal momento che alla fine di Avengers: Endgame Cap ha ceduto il proprio scudo a Sam. È stato un gesto di grande fiducia da parte di Steve Rogers, che in questo modo da dato il proprio consenso ad un eventuale “nuovo” Captain America, incarnato nella figura di Sam Wilson.

Abbiamo visto come la dinamica di Sam e Bucky funzionasse piuttosto bene, sia in Captain America: Winter Soldier che in Captain America: Civil War, quando hanno combattuto contro Spider-man a Berlino. Sarà divertente vedere come gestiranno l’assenza di Steve Rogers questi due personaggi. Soprattutto mentre cercheranno di non uccidersi a vicenda. Amichevolmente, si capisce.

Non sappiamo ancora molto della serie tv – né il resto del cast né il regista o la quantità di episodi sono stati rivelati – ma presumibilmente vedremo questa e le altre serie tv a novembre 2019, con il lancio di Disney+, o poco dopo.

Wanda and Vision

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

Proprio come per la serie tv di Falcon e Winter Soldier, viene da domandarsi in che momento storico sarà ambientata la serie tv dedicata a Wanda e Visione. Come abbiamo visto, infatti, Visione non è stato riportato indietro dallo schiocco di dita di Tony, dal momento che è morto prima che metà della popolazione dell’universo svanisse. Quindi, come rivedremo Visione?

Elizabeth Olsen e Paul Bettany dovrebbero tornare nei panni dei due amanti, e al lancio di Disney+ una foto di Wanda e Visione negli anni ’50 è stata mostrata al pubblico. Che sia un prequel? Un depistaggio? Dovremo aspettare il lancio ufficiale di Disney+ per scoprirlo.

Loki

tom hiddleston avengers pagellone personaggi

Credits: Marvel

Inizialmente si era pensato ad un prequel: come avrebbe potuto essere un sequel, dato che Loki era stato ucciso all’inizio di Infinity War e non era stato riportato in vita da Tony? Ma poi Endgame ha offerto una scappatoia per la serie tv con protagonista Tom Hiddleston. Quando i vendicatori viaggiano insdietro nel tempo, fino alla New York sotto invasione nel 2012, in un momento di distrazione Loki afferra il Tesseract e fugge chissà dove.

Come sottolineato dall’Antico e da Professor Hulk, questo ha creato una potenziale linea temporale alternativa, in cui il Loki del 2012 non è morto su una nave spaziale con metà asgardiani ma che è sopravvissuto e ha vissuto una vita… diversa? La serie tv promette di essere davvero interessante, semmai decidesse davvero di agrapparsi alla scappatoia temporale di Endgame. Si vedrà!

Hawkeye

marvel mcu fase 4

Credits: Marvel

Tra le serie tv annunciate per il canale Disney+ c’è anche quella dedicata a Hawkeye. Ci sarebbe tanto da raccontare su Clint Barton, non per ultima la sua missione per distruggere il male nei panni di Ronin. È tuttavia più probabile che si concentri su post-Endgame e quindi sull’allenamento di una sua potenziale sostituta.

Molti hanno notato che in Avengers: Endgame non è apparsa Katherine Langford, che avrebbe dovuto essere la “seguace” di Occhio di falco e la sua ufficiale erede. Che la serie tv esplori questa potenziale relazione? O magari sarà la figlia di occhio di Falco a prendere il suo posto ome Avenger della prossima generazione?

Fonti (parziali): DigitalSpy e Polygon

Comments
To Top