fbpx
Attori, Registi, ecc.

Mandy Patinkin di Homeland: ‘il ruolo in Criminal Minds è stato distruttivo per la mia anima’

Mandy Patinkin, Saul in Homeland, è stato anche uno dei protagonisti – dal 2005 al 2007- di Criminal Minds; l’attore ha dichiarato al New York magazine che unirsi al crime della CBS nel 2005 è stato ‘uno dei  miei più grandi errori lavorativi in assoluto’

Una dichiarazione forte che l’attore ha spiegato:

‘Pensavo che lo show sarebbe stato qualcosa di diverso’ ha detto Patinkin che ha lasciato il suo ruolo in Criminal Minds dopo solo due stagioni. ‘Non ho mai pensato che stavamo per uccidere e violentare tutte queste donne ogni notte, ogni giorno, settimana dopo settimana, anno dopo anno’.
‘E’ stato molto distruttivo per la mia anima e la mia personalità. Dopo di che, non pensavo che avrei più lavorato in televisione nuovamente’.

Tuttavia, l’attore ha difeso la violenza in Homeland, in cui Patinkin interpreta l’agente della CIA Saul.

‘ Io non sto giudicando il gusto delle persone che guardano i procedurali crime‘, ha spiegato. ‘Ma io sono preoccupato per l’effetto che hanno. Il pubblico di tutto il mondo utilizza questi programmi con una routine prima di addormentarsi. Questo non materiale che deve essere sognato’.

‘Uno show come Homeland è un antidoto a questo. La domanda che si pone lo show è proprio il perché c’è bisogno di violenza, in primo luogo’.

Criminal Minds – qui tutti gli articoli relativi alla serie – debutterà con la sua ottava stagione il 26 settembre sulla CBS negli Stati Uniti, mentre Homelandqui tutte le notizie – andrà in onda dal 30 settembre su Showtime.

Comments
To Top