fbpx
News Serie TVSerie Tv

Mad Men, Elisabeth Moss: “la recitazione nella miniserie Top of the Lake è stata estenuante”

Elisabeth Moss ospite a Radio Times ha parlato della sua esperienza nella serie Top of The Lake.

L’attrice, nota al pubblico per il ruolo di Peggy Olsen in Mad Men, ha detto che la regista della serie Jane Campion l’ha fatta sentire completamente a suo agio, soprattutto nelle scene di nudo presenti nella serie.

mad-men_501-01“Sono una persona timida ma Jane Campion è l’ultima persona che può far sentire a disagio una donna o sfruttarla. Lei è l’ultima delle femministe”.
La Moss ha interpretato la detective Griffin nel misterioso drama, che vede il personaggio tornare nella sua nativa Nuova Zelanda per indagare della scomparsa di una ragazzina di dodici anni, in gravidanza.

L’attrice che per il ruolo si è aggiudicata il premio ai Critics’ Choice Television Award come miglior attrice in una miniserie, ha parlato della recitazione estenuante che la serie le ha richiesto, definendo il lavoro una “olimpiade della recitazione”

” Ho corso tutto il tempo ed io non amo correre, ho sparato, lanciato freccette, tagliato la legna e pescato il pesce”, ha spiegato la Moss. “La serie è stata girata al lago Wakatipu, che è freddissimo ed io mi sono dovuta immergere e ho paura dell’acqua. Non nuoto in qualcosa in cui non posso vedere il fondo”.

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio