fbpx
Mad Men

Mad Men: Kevin Rahm parla del colpo di scena del finale di stagione

Kevin Rahm difende le scelte di Ted Chaough

La star di Mad Men Kevin Rahm ha difeso il suo personaggio, Ted Chaough, per come ha trattato Peggy (Elisabeth Moss) durante il finale di stagione dello show.

Nel corso della stagione il rapporto tra Ted e la copywriter si è fatto sempre più stretto, e alla fine l’uomo ha ceduto e ha tradito la moglie con Peggy. E proprio quando sembrava che avesse scelto di stare con Peggy, ha deciso di stroncare il loro rapporto sul nascere e cercare di dare una chance al suo matrimonio.

mad_men-610 (1)Rahm ha discusso con Vulture del comportamento scioccante del suo personaggio, e ha dichiarato che, nonostante tutto, pensa ancora che Ted sia un brav’uomo. “Amo ancora Ted. Credo che stia facendo del suo meglio”, ha detto l’attore. “Sta facendo quello che pensa sia giusto.”

E aggiunge: “Man mano che andiamo avanti continuiamo a imparare sempre di più cose su di lui. Quello che mi è piaciuto di quello che hanno fatto nel finale è [che hanno mostrato] che lui è umano. Lui è stato un super boss per un po’, e mi piace che lui sia umano.”

Rahm ha anche parlato del complesso rapporto di Ted con il collega Don Draper (Jon Hamm), il quale aveva avvisato Peggy ad inizio stagione, insistendo sul fatto che Ted non è così virtuoso come lei sperava.

“Non sarei stato d’accordo con Don”, ha spiegato la star. “Voglio dire, dipende cosa s’intende per virtuoso. Ted ha fatto un errore, ovviamente. Ma dipende. Non abbiamo molte informazioni sul suo matrimonio.”

Comments
To Top