fbpx
News Serie TV

Mad Men: come sarà gestita la gravidanza di January Jones?


La gravidanza di January Jones, attrice conosciuta per il ruolo di Betty Draper in Mad Men, sta tenendo occupati i siti di gossip americani e europei.

L’attrice, rimasta incinta presumibilmente durante le riprese del film X-Men: l’inizio – il prequel della saga X-Men in arrivo nelle sale a Giugno – a dato via a una serie di pettegolezzi sulla paternità del pargolo, visto che l’attrice si dichiara una felice mamma single.

Inizialmente si era parlato della possibilità che fosse uno degli attori del cast di X-Men, ma ben più interessante è il gossip delle ultime ore , secondo il quale sarebbe il regista del film nonché marito della ex top model Claudia Schiffer, Matthew Vaughn, il padre misterioso.

Il regista infatti non ha presenziato alla premiere del film a New York e nonostante abbia giustificato la sua assenza – il portavoce dell’attore ha parlato di influenza – i siti di gossip sembrano non avere quasi dubbi sulla paternità del bambino della Jones, considerando anche la forte complicità che l’attrice e il regista hanno avuto sul set.

Questa gravidanza non ha creato qualche grattacapo solo al futuro padre misterioso, ma quasi sicuramente anche a Matthew Weiner

Il creatore di Mad Men dovrà decidere come gestire questa gravidanza, la possibilità di camuffare la pancia, tra l’altro già abbastanza visibile, sembra impraticabile visto che le riprese della quinta stagione inizieranno ad Agosto e a quel punto la Jonas sarà prossima al parto.

Per questo, la gravidanza della Jonas potrebbe coincidere con quella di Betty, incinta del nuovo marito Henry Francis con il solo scopo di far ingelosire Don Draper, prossimo alle nozze. Sarebbe nello stile di Betty, non c’è che dire.

Non ci resta che attendere l’inizio delle riprese e dei primi spoiler. Stay tuned!

 

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio