fbpx
10 cose che...

Lucas Lynggaard Tønnesen: 7 cose che non sapete su Rasmus di The Rain

Lucas Lynggaard Tonnesen - The Rain

In questi giorni ha debuttato su Netflix la seconda ed attesissima stagione di The Rain, la serie TV catastrofica prodotta e realizzata in Danimarca. Ci eravamo già soffermati in precedenza su The Rain, scrivendo uno speciale dedicato alle anticipazioni della seconda stagione e due approfondimenti sui protagonisti di questa serie TV ovvero Alba August e Mikkel Boe Følsgaard. Ma non avevamo ancora mai parlato di Lucas Lynggaard Tønnesen, il giovane attore danese che veste i panni di Rasmus, uno dei fratelli Andersen sopravvissuti al terribile virus grazie all’intervento del padre che li ha “rinchiusi” in un bunker.

Leggi Anche: 5 buoni motivi per recuperare la serie TV The Rain

Lucas Lynggaard Tønnesen non è certo uno degli attori danesi più famosi nel nostro paese, complice la giovane età e la partecipazione a serie TV e film locali poco conosciuti in Italia. Ma il successo di The Rain ha dato grande visibilità internazionale a questo giovane attore. Ecco dunque alcune curiosità su Lucas Lynggaard Tønnesen per i fan dell’attore e di The Rain.

Tutte le curiosità su Lucas Lynggaard Tønnesen

The Rain 2

E’ danese.

Come anticipato in precedenza, Lucas Lynggaard Tønnesen è nato a Copenhagen (Danimarca) il 13 luglio 2000.

Ha recitato in altre serie TV e prodotti danesi.

Oltre ad aver partecipato a The Rain, il giovane protagonista della serie TV di Netflix ha partecipato al film Carl Mørck – 87 minuti per non morire (2013) e alla serie TV Tidsrejsen (2014).

Leggi Anche: 10 serie TV post apocalittiche da vedere.

E’ appassionato di social media.

Anche Lucas Lynggaard Tønnesen ha una vita sui social media. I fan possono infatti contattarlo sia su Instagram e Facebook, sia su Twitter.

I casting di The Rain sono durati un’eternità!

Durante un’intervista a filmpuls.dk, l’attore ha confessato di aver ricevuto l’indicazione del casting per la serie TV di Netflix via e-mail e di aver partecipato a 7/8 prove tenutesi per circa 3/4 mesi. La conferma della partecipazione alla serie TV e dunque dell’ottenimento del ruolo di Rasmus è avvenuta via telefono, durante una lezione a scuola.

“Il mio telefono è squillato nel bel mezzo di una lezione di Comunicazione e Design. Guardando il telefono, il mio cuore si è fermato e la prima cosa che ho pensato è stata “cazzo!”. Era il mio manager Tanja che mi stava chiamando. Senza dire una parola sono corso fuori dalla classe con i miei compagni che mi hanno seguito… Così ho saputo di aver ottenuto la parte! La situazione era surreale e io pensavo letteralmente di sognare. A volte credo ancora di sognare”.

Ha un fratello.

Il giovane protagonista di The Rain ha un fratello minore che si chiama Albert.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mon frére

Un post condiviso da Lucas Lynggaard Tønnesen (@lucaslynggaardtonnesen) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Lil brother😍

Un post condiviso da Lucas Lynggaard Tønnesen (@lucaslynggaardtonnesen) in data:

Adora le serie TV.

Durante una recente intervista l’attore ha confessato di adorare alcune serie TV targate Netflix: Dark e Black Mirror.

Leggi Anche: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione di Dark.

Ha dovuto lasciare la scuola per The Rain.

Una volta scelto per la parte di Rasmus, Lucas Lynggaard Tønnesen ha dovuto abbandonare la scuola per il lavoro ma non è stata una decisione che ha rimpianto. In un’intervista a filmpuls.dk l’attore ha infatti dichiarato:

“Desideravo fare l’attore da quando avevo dodici anni. Quindi no, non ho assolutamente rimpianto la mia decisione di lasciare la scuola. Sono andato a scuola per sei mesi a Svendborg e quando è iniziato il casting non ho potuto concentrarmi sugli studi. Desideravo così tanto avere quella parteche non potevo concentrarmi sui compiti e frequentare le lezioni. Dopo aver ottenuto la parte di Rasmus, ho parlato con la mia famiglia sul mio futuro e abbiamo deciso insieme che recitare è la scelta giusta per me. È quello che voglio”.

Comments
To Top