Cinema

Loro: Paolo Sorrentino inizierà a girare in estate il film su Berlusconi

sorrentino
© GIANNI FIORITO

Inizieranno questa estate le riprese di Loro, il nuovo film Paolo Sorrentino. Il ruolo del protagonista, Silvio Berlusconi, sarà affidato a Toni ServilloScritto da Paolo Sorrentino e Umberto Contarello, il film sarà girato in lingua italiana. 

I due tornano a lavorare insieme a distanza di 4 anni da La Grande Bellezza, pellicola vincitrice del premio Oscar quale Miglior Film Straniero. L’attore partenopeo aveva già indossato i panni di un altro Presidente del Consiglio italiano, Giulio Andreotti, ne Il Divo, sempre diretto da Sorrentino.

Prodotto da Indigo Film e co-prodotto da Pathé, Loro è stato acquisito da Focus Features e verrà distribuito da Universal Pictures Italy per il mercato italiano. A dare la notizia il Presidente di Focus Robert Walak.

“In considerazione dell’impegno di Focus a collaborare con cineasti internazionali nei loro Paesi di origine” ha dichiarato Walak “siamo orgogliosi di lavorare con Paolo in occasione di questo suo nuovo straordinario progetto. Egli è capace di unire humor e umana comprensione, come nessun altro sa fare. Loro rappresenta la sua particolare visione di come uno degli uomini più accattivanti del mondo sia riuscito a ridefinire il concetto di potere in un’epoca dominata dai media, come la nostra”.

I produttori del film Loro sono Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori.

Come annunciato da HBO e Sky, Sorrentino tornerà inoltre in tv con The New Pope, nuovo capitolo della serie antologica inaugurata con The Young Pope le cui riprese dovrebbero iniziare in Italia nel 2018. “Proprio come accaduto per la serie tv precedente – ha dichiarato Andrea Scrosati di Sky Italia – Sorrentino sta scrivendo la sceneggiatura. Lo show, tuttavia, avrà una svolta davvero inaspettata.” Anche in The New Pope il regista si avvarrà della penna di Umberto Contarello, suo storico collaboratore.

Comments
To Top