fbpx
Looking

Looking: recensione dell’episodio 2.04 – Looking Down the Road

Cosa succede quando i nodi vengono al pettine? Questa settimana Looking sembra volercelo spiegare mettendoci di fronte alla verità delle cose senza tanti giri di parole. Looking Down the Road riprende esattamente da dove eravamo rimasti due settimane fa; Patrick e Kevin fanno colazione insieme dopo la loro notte romantica ma la conversazione non è delle più piacevoli. La clandestinità comincia a preoccupare Patrick che diventa, se possibile, ancora più isterico del solito.

Looking-2x04-4Onestamente mi sono sempre identificato con questo personaggio. Patrick è genuino. È buono e mira ad essere una persona “a posto”, sempre. Me lo ricordo ancora nella scorsa stagione quando tentava di compiacere sua madre al matrimonio della sorella o quando voleva assicurarsi che Richie fosse un buon partito per presentarlo ai suoi amici. Ha tanto di me e ha tanto di tutti noi, uomini e donne nella media che cercano di restare a galla dignitosamente per vivere una vita serena, da trascorrere nel migliore dei modi possibili.

Kevin invece non ha rispetto della loro storia, continua a tenere il piede in due scarpe e la cosa diventa insostenibile quando Paddy lo vede al mercato con Jon, l’attuale fidanzato storico. Il trauma è talmente forte che il nostro protagonista è costretto a chiedere a Kevin di lasciare immediatamente il compagno ma alla risposta positiva del ragazzo non corrispondono i fatti. Richie intanto mostra il suo nuovo interessante boyfriend “ging” Brady, un impegnato giornalista dall’aria sbarazzina…

Un altro dialogo rivelatore di questa puntata è quello tra Dom e Lynn che ho trovato sinceramente emozionale in ogni sua parte. La triste storia diLooking-2x04-1 Lynn è che considera esaurita la sua dose di felicità nella vita; il suo passato grande amore per Brian ha prosciugato tutto quello che aveva da dare e ora si accontenta di amare sporadicamente amici e conoscenti chiunque, ospiti nella sua vasca idromassaggio. Dom d’altro canto, ha passato una vita solo, senza regole fisse e ora capisce di non volere solo una trattativa con Lynn; purtroppo però quello che stringe tra le mani è praticamente nulla e, per quanto si sforzi, si rende conto di non poter ignorare per sempre la sofferenza del vuoto assoluto.

Agustin è un uomo nuovo. L’amicizia con il suo (adorabile) amico Eddie lo rende decisamente il personaggio più interessante di questa stagione. Dopo una vita allo sbando come artista, ora il nostro amico lavora al rifugio d’accoglienza per ragazzi gay e trans e lo fa senza pretese. Il modo in cui gli sceneggiatori stanno scrivendo la sua storia è semplice ma cattura l’anima. Perché Augustin ha tanto da dare e sono convinto abbia una sensibilità particolare, sottile nell’osservare e unica per comprendere appieno gli altri.

looking204img3Mi sono sempre chiesto perché questa serie si chiamasse così. Looking. Cercare che cosa? Forse i tre amici gay con la vita più etero degli Stati Uniti stanno cercando l’amore? O forse l’HBO con il suo stile docufilm non aveva abbastanza fantasia per cercare un altro titolo? Io non lo so, però, posso dire che il tutto complessivamente funziona. Personaggi che portano nella vita la loro saggezza di strada come Richie, o che dimostrano verosimilmente le proprie debolezze come Patrick ci assomigliano in quanto umani. E questo non ha nulla a che fare con l’essere omosessuali.

Comments
To Top