0Altre serie tv

Non Mentire: il remake italiano del drama britannico di ITV arriva su canale 5 il 17 febbraio

Non mentire (Liars) con greta scarone e alessandro preziosi

Liar, il dramma sullo stupro ambientato in Scozia e trasmesso da ITV e Sundance TV, avrà un adattamento italiano dal titolo Non Mentire.  Prodotta da Indigo Film, la casa produttrice dietro al premio Oscar La grande Bellezza di Paolo Sorrentino, la serie TV debutterà il 17 febbraio su Canale 5.

La serie TV fa parte del progetto di Mediaset di incrementare la produzione di sceneggiature e di migliorare la sua qualità dopo che molti prodotti seriali drammatici degli anni passati sono falliti. Non mentire è stata girata a Torino quest’estate e al timone della serie c’è Gianluca Tavarelli (Il giovane Montalbano), questo segna il primo adattamento dello show britannico che nel 2017 è stato il nuovo drama di ITV più visto.

Non mentire, il remake italiano di Liar

La versione italiana, intitolata Non mentire, ha come protagonista Greta Scarano ( Suburra e Il nome della rosa) nel ruolo interpretato nella versione originale da Joanne Froggatt, un’insegnante che va ad un appuntamento con un chirurgo, incontro che provocherà un’accusa di stupro. Il chirurgo accusato del crimine avrà il volto di Alessandro Preziosi (I Medici).

LEGGI ANCHE: Le migliori serie TV italiane da recuperare

Il thriller psicologico, che esamina una possibile stupro dalle diverse prospettive dei due protagonisti, è creato dai produttori e sceneggiatori nominati ai BAFTA e ai Golden Globe, Harry e Jack Williams. Nel drama originale il cast comprende oltre a Joanne Froggatt, anche Ioan Gruffudd (I fantastici 4), Zoë Tapper, Warren Brown, Richie Campbell, Jamie Flatters, Shelley Conn e Danny Webb.

Joanne Froggatt e Ioan Gruffudd nella versione originale della serie TV Liars

LEGGI ANCHE:  Nuovo thriller nel futuro di Joanne Froggatt e Ioan Gruffudd

In Italia, secondo la normativa vigente, il sesso non consensuale non viene automaticamente classificato come stupro. Le presunte vittime di stupro devono presentare querela entro sei mesi, una regola che gli esperti sostengono dissuade le presunte vittime dal farsi avanti.

Non Mentire segna il primo drama televisivo di alto profilo gestito da Indigo Film. L’importante casa di produzione indie di Roma che in precedenza ha prodotto la sitcom Una mamma imperfetta per la RAI. Una mamma imperfetta ha rotto gli stereotipi sul modo in cui le donne sono rappresentate dalla TV italiana ed è stato scelto dalla ABC per essere adattato per il pubblico americano. Chissà se anche Non Mentire rappresenterà una vera novità nel panorama televisivo italiano, considerato anche il tema affrontato e l’arretratezza culturale del nostro paese.

Siamo curiosi di vedere il risultato finale, il trailer promette bene. L’appuntamento è per il 17 febbraio su canale 5.

Non Mentire, Il trailer:

Comments
To Top