fbpx
12 Monkeys

L’esercito delle 12 scimmie: Il film di fantascienza con Bruce Willis diventa una serie tv per Syfy

Non c’è giusto, non c’è sbagliato, conta solo l’opinione della gente.

Syfy continua il suo viaggio nel paesaggio post-apocalittico.

La rete via cavo, che ha presentato in anteprima al Comic-Con il drama Helix di Ron Moore, sta adattando il film del 1995 di Terry Gilliam Twelve Monkeys (l’esercito delle 12 scimmie), ha confermato The Hollywood Reporter.

Il film ebbe come protagonista Bruce Willis nei panni di James Cole, un criminale condannato in un futuro post-apocalittico, in cui la popolazione della terra era costretta a vivere nel sottosuolo dopo un virus mortale. Nel tentativo di guadagnare la grazia, Cole intraprese un viaggio nel tempo per raccogliere informazioni sul virus liberato dall’esercito delle dodici scimmie.

bruce-willisI produttori dell’originario lungometraggio, Chuck Roven e Richard Suckle della Atlas Entertainment sono coinvolti nel progetto televisivo, di cui è stato ideato con un episodio pilota di 90 minuti che dovrebbe portare dritto alla serie, in un modo simile a quello di Battlestar Galactica. Terry Matalas (Nikita, Terra Nova, Star Trek: Enterprise) e Travis Fickett (Nikita, Terra Nova) scriveranno lo script, con Jon Cassar di 24 salito a bordo per dirigere il progetto.

‘Abbiamo un grande episodio pilota. Stiamo escogitando quello che il resto della serie potrebbe essere’ ha detto Mark Stern, presidente di Syfy e co-responsabile del contenuto originale di UCP (Universal Cable Productions), a The Hollywood Reporter.

Oltre a Willis, Brad Pitt, Jon Seda e Madeleine Stowe recitarono nel film, che fece guadagnare a Pitt una nomination agli Oscar per il suo ruolo di attore non protagonista. Il film, che incassò 168 milioni dollari in tutto il mondo, trasse ispirazione da un cortometraggio francese del 1962 La Jetee del regista Chris Marker.BattlestarGalactica_UnfinishedBusiness

L’esercito delle 12 scimmie rappresenta l’intento di Syfy di rinforzare il proprio originale genere televisivo, dopo il successo del lancio del costoso dramma Defiance. La rete sta cercando di aggiungere cinque o sei nuovi progetti di script originali per il 2014 da unirsi a Helix, che è stato anche promosso a serie.

‘Stiamo ideando una serie di breve durata, forse 8 a 10 episodi invece di 13’, ha detto Stern. ‘Il nostro obiettivo è quello di fare cinque o sei serie originali ogni anno ed una importante miniserie che potrebbe anche eventualmente servire da pilot per una serie, allo stesso modo di come è stato fatto per Battlestar Galactica. E’ un momento emozionante per noi’.

‘Stiamo davvero cercando di capire come sarà il nostro prossimo anno’, ha aggiunto. ‘Abbiamo Helix a Gennaio; stiamo cercando di capire quale sarà la nostra serie estiva. Abbiamo un sacco di opzioni diverse. Sappiamo che Defiance tornerà in estate, assieme agli ultimi sei episodi di Warehouse 13. Poi c’è questa grande zona grigia per il periodo successivo. Abbiamo sicuramente una miniserie che noi vogliamo provare a fare per dicembre del 2014: è  una serie di mezz’ora con protagonista Jamie Foxx che potrebbe andare in onda per Halloween 2014. Stiamo cercando di fare una grande miniserie di quattro ore alla fine del 2014, ma ancora dobbiamo capire cosa realizzare’.

helix 2‘Noi abbiamo una mezza dozzina di script che sono tutti piuttosto sorprendenti, a modo loro’, ha detto Stern. ‘ E’ un ritorno alle nostre radici, in termini di fantascienza: sorprendente, interessante che punta al genere di narrativa fantascientifica. Così, stiamo cercando di fare direttamente delle serie, e dare loro flessibilità ed un lungo arco narrativo. Alcune di loro saranno dei pilots tradizionali, e poi decideremo quali potranno essere più episodici’.

L’esercito delle 12 scimmie si unisce ad una lista di progetti da sviluppare che include, tra gli altri, anche High Moon di Bryan Fuller e Proof ideato da M. Night Shyamalan.

Comments
To Top