fbpx
Celebrità

Kit Harington ricoverato in clinica per stress, esaurimento e problemi di alcool

Kit Harington  è in rehab!

L’attore, che ha interpretato Jon Snow nella fortunata serie della HBO per otto anni, si trova in una lussuosa ($ 120.000 al mese!). clinica del Connecticut, Privé-Swiss, da quasi un mese. L’attore britannico è stato sottoposto a coaching psicologico e sta praticando meditazione consapevole e terapia comportamentale cognitiva per combattere lo stress e affrontare le emozioni negative.

Kit in clinica per stress e alcool dopo la fine di Game of Thrones

Un amico dell’attore ha raccontato a page six che la conclusione di Game of thrones ha colpito molto Kit.

“Si è reso conto che era la fine sul serio’, era qualcosa su cui tutti avevano lavorato così duramente per così tanti anni. Ed è venuto automatico chiedersi: e ora? “È in clinica prevalentemente per stress ed esaurimento nervoso, ma  anche per abuso di l’alcol. Sua moglie Rose si sta dimostrando estremamente solidale. Tutti intorno a lui volevano davvero che si riposasse. In questo momento, ha solo bisogno di pace e tranquillità. “

Un rappresentante per l’attore, ha invece smussato i fatti:

“Kit ha deciso di utilizzare questa pausa nel suo programma come un’opportunità per trascorrere un po ‘di tempo in un centro benessere per lavorare su alcune questioni personali”.

All’attore è stata concessa la libertà di lasciare la struttura per alcuni momenti, nell’ultimo mese è stato visto negozio di libri  e in alcuni negozi.

Un residente che ha più volte visto l’attore nelle scorse settimane durante i suoi viaggi fuori dalla struttura, ci ha detto:

“Kit sembra molto bello e sembra essere molto concentrato sulla sua salute e il benessere. L’ho visto personalmente nella comunità molte volte. Penso che sia meraviglioso che stia prendendo tempo per prendersi cura di se stesso – più persone dovrebbero “.

kit harington

La fine di Game of Thrones e il contraccolpo psicologico

Dopo otto stagioni, Jon Snow e Daenerys Targaryen finalmente sono una coppia, nell’episodio finale, i fan di “GoT” hanno visto Jon pugnalare Dany – la donna che ama – per salvare il regno . L’episodio ha battuto il record TV, con 19,3 milioni di telespettatori. Un documentario dietro le quinte intitolato “The Last Watch“, mostrava Harington in  lacrime e si teneva la mano alla bocca inorridito nel momento in cui apprendeva che il suo personaggio avrebbe ucciso Dany.

LEGGI ANCHE:Game of Thrones: La top 10 delle coppie più improbabili della serie tv

Harington in seguito ha raccontato di quel momento emozionante:

“Sono rimasto molto scioccato e sorpreso da certi eventi e poi ho chiuso i miei occhi. Ho pianto.”

 

Problemi di Kit con ansia, stress e alcolismo

Harington si è aperto recentemente riguardo i suoi problemi psicologici  e aveva ammesso di aver cercato un aiuto psicologico dopo aver appreso che Jon avrebbe ucciso Daenerys.

Di recente ha detto a Variety che il suo punto più basso e “più oscuro” è stato quando è diventato il focus dello show. Quando cioè Jon è stato ucciso e poi è tornato in vita.

“Non è stato un periodo molto bello nella mia vita”, ha detto. “Sentivo di dover essere la persona più fortunata al mondo, ma in realtà mi sentivo molto vulnerabile. Ho avuto un periodo difficile nella mia vita””Quando diventi il ​​cliffhanger di uno show televisivo, e uno show televisivo probabilmente all’altezza del suo potere, l’attenzione su di te è terrificante. “È stato il momento in cui ho iniziato la terapia comportamentale e ho iniziato a parlare con le persone intorno a me”.

Comments
To Top