fbpx
10 cose che...

Kit Harington: 10 cose che non sapete sull’attore di Game Of Thrones

kit harington

Siete fan sfegatati di Kit Harington? Questa top 10 fa per voi perchè vi aiuterà a scoprire dieci curiosità sull’attore protagonista della saga Game Of Thrones – Il Trono di Spade. Buona lettura!

kit harington

Kit Harington ha scoperto il suo vero nome a 11 anni

Ebbene sì, l’attore in realtà si chiama Christopher Catesby Harington. Ha scoperto il suo vero nome solo ad 11 anni durante un test a scuola. “È stato veramente strano. Ero a scuola e ricordo che dovevamo fare un test di intelligenza. Sul foglio ho scritto ‘Kit Harington’ e quando le insegnanti l’hanno corretto, mi hanno guardato come se fossi matto, dicendomi ‘No, sei Christopher Harington, mi spiace’. È stato in quel momento che ho scoperto il mio vero nome, ma sin da piccolo tutti mi hanno sempre chiamato Kit”.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones – 20 episodi da rivedere prima dell’ottava stagione

È un aristocratico inglese

Kit Harington è figlio di Deborah Jane, quattordicesima baronessa di Harington, e suo nonno paterno era Sir Richard Harington, dodicesimo baronetto di Harington. Tra i suoi antenati figurano Henry Dundas, primo visconte di Melville e Sir William Molesworth, sesto baronetto. È discendente di Re Carlo II d’Inghilterra, da parte della nonna paterna Lavender Cecilia Denny.

Sebbene sia un aristocratico, l’attore non è fan dei titoli nobiliari. “C’è una malsana ossessione in America per i reali e i titoli nobiliari. Mi viene sempre detto ‘Oh mio Dio, sei figlio di un duca!’. Io non sono un anti-monarchico, ma cosa importa se ho un titolo nobiliare?”.

kit harington

Il suo antenato ha inventato… il toilet!

Non ridete, è proprio così! Sir John Harington ha inventato il primo sciacquone della Gran Bretagna. Fu chiamato Ajax, termine derivante da ‘jakes = toilet‘.

Non è fan di Downton Abbey

Mi dissocio da Downton Abbey su molti fronti. La serie tv celebra la divisione in classi sociali e il messaggio dietro allo show sembra essere ‘Non era meglio quando tutti sapevano qual era il loro reale posto nella società?’. Grazie a Dio siamo usciti da questo sistema anni fa”.

Chissà cosa ne pensa Rose Leslie, che è stata una delle protagoniste della serie tv durante la sua prima stagione.

Ha spoilerato il finale di GoT alla moglie

Avete presente quanto è brutto quando qualcuno vi spoilera l’episodio della vostra serie tv preferita? Sembra che lo sappia bene Rose Leslie, moglie ed ex collega di Kit. Dopo la fine delle riprese, Jon Snow avrebbe rivelato alla moglie il finale della serie TV. Lei, in risposta, non gli ha parlato per 3 giorni. Appropriato.

kit harington

Non è un fan di Twitter

“Mi spiace ma non sono un tweeter. Non uso Twitter perchè non voglio parlare di me stesso più di quanto debba fare normalmente per pubblicità e cose simili” ha confessato l’attore alla stampa americana. “No, no mi spiace, non fa per me”.

Adora 1984 di George Orwell

Il libro preferito di Kit Harington è 1984 di George Orwell.

LEGGI ANCHE: Sophie Turner sceglie Maisie Williams come sua damigella d’onore

Vorrebbe essere Tyrion Lannister (nella serie tv)

Se non fosse stato Jon Snow? Facile: Kit Harington ha detto che avrebbe preferito interpretare Tyrion.

Credo che Tyrion abbia una fantastica storyline e penso che Peter Dinklage stia facendo davvero un fantastico lavoro interpretando questo personaggio. Ma è proprio Tyrion uno dei miei personaggi preferiti nella serie TV. Mi piace anche il personaggio di Alfie Allen, Theon Greyjoy ha davvero un carattere forte e cattivello”.
tumblr_kit_harington_peter_dinklage

Fonte gif animata: titansdaughter

Ha un primo appuntamento ideale

Ebbene sì, ha un’idea precisa di come deve essere un primo appuntamento ideale: cena e vino.

“Non voglio sembrare troppo romantico, ma credo che il primo appuntamento debba essere intimo. Dunque sceglierei una bella cena da qualche parte, in un posto accogliente senza troppa gente attorno e con un buon vino”.  Avrà usato questo metodo per chiedere la mano di Rose Leslie?

Ha alcune paure, tra cui videogames e claustrofobia

Kit Harington l’ha ammesso alla stampa americana “Non sono bravo a giocare a queste cose. Ho giocato spesso a Doom ma ero terrorizzato dal gioco. Non sono molto bravo quando si tratta di usare il computer o giocare ai video games”.

Comments
To Top