0Altre serie tv

Killing Eve: il nuovo trailer della seconda stagione

jodie comer killing eve

Seppur breve, l’attesa per la seconda stagione di Killing Eve non poteva sembrare più lunga.

Premessa

Dal 7 aprile andranno in onda i nuovi episodi su BBC America e potremo, così, vedere cosa succederà dopo i fatti del finale della scorsa stagione; infatti, la storia riprenderà proprio dove l’avevamo lasciata: con Villanelle (Jodie Comer) in fuga e ferita ed Eve (Sandra Oh), che deve ricominciare le ricerche per trovarla.

Entrambe le donne dovranno occuparsi delle rispettive ferite (più letterali nel caso di Villanelle) ma, come viene mostrato nel nuovo trailer, ce ne vuole per mettere ko un’assassina internazionale.

Guarda il trailer:

 

Cosa rivela il trailer

Il video non rivela molto sulla trama, ma offre dei primi sguardi ai molteplici travestimenti di Villanelle; si notano un inseguimento, una squadra d’assalto pronta ad entrare in azione e. un sacchetto stracolmo di caramelle (forse serviranno a tirar su di morale Eve). Sembra che Eve, Carolyn (Fione Shaw) e il resto degli agenti faranno di tutto per rintracciare la fuggitiva.

LEGGI ANCHE: Killing Eve: Jodie Comer parla del suo personaggio

Ancora una volta, per questo tipo di video, è stata scelta una canzone che, in qualche modo, è allegra e di cattivo auspicio allo stesso tempo: l’anno scorso ci hanno proposto Killer Shangri-Lah dei Psychotic Beats, con il verso ‘I had to kill you / I’m really sorry, per la nuova stagione abbiamo la versione originale di It’s oh so quiet, cantata da Betty Hutton, che si conclude con ‘Cross your heart and hope to die’.

Cambiamenti dietro le quinte

Questa stagione vede un cambiamento ai vertici: Emerald Fennell (Drifters) ha preso il posto di Phoebe Waller-Bridge come capo sceneggiatrice e showrunner; non ci resta che augurare a tutte le persone coinvolte buona fortuna e di bissare il successo della stagione d’esordio, che vanta nomination ai SAG Awards, Golden Globes ed Emmy, più tre premi portati a casa da Sandra Oh.

Comments
To Top