Celebrità

Kiefer Sutherland fermato dalla CIA

Online.ie ha riportato una notizia davvero sorprendente. Poco tempo fa, un operativo della CIA ha “affrontato” Kiefer Sutherland, star indiscussa di “24”, durante una vacanza sulla neve. A causa del suo personaggio nella serie televisiva infatti, l’attore è stato accusato di aver messo in cattiva luce chi fa la spia per davvero.

L’attore, che interpreta in televisione l’agente federale del CTU di Los Angeles Jack Bauer, si è spaventato per l’incontro soprattutto perchè ha scoperto che tutti nello staff della CIA sono fans dello show.

Kiefer ha detto: “E’ stato un momento davvero divertente. Stavo sciando e un uomo, che lavora attualmente per la CIA, stava dividendo con me la seggiola dello ski-lift. Ad un certo punto l”uomo ha guardato oltre e mi ha detto: “Vorrei picchiarti” “Perchè?” ho risposto io. E lui “Non dire questo a nessuno, ma io lavoro per la CIA e sono un operativo. Mia madre è una grande fan del tuo show e anche noi tutti lo siamo.” Allora io ho risposto “Bene, credimi, noi sappiamo che 24 è un telefilm di fantasia e non è…”
L’uomo mi ha interrotto e ha continuato “Ok! Comunque… Ero in Europa da circa 4 mesi e mia madre stava diventando nervosa perchè non tornavo ancora a casa quando mi ha detto “Dovresti fare come Jack Bauer e fare quello che devi fare velocemente.”

 

Comments
To Top