Interviste

Julie Plec: Trevor e Klaus

La nostra simpatica e solare produttrice esecutiva Julie Plec di tanto in tanto decide di stuzzicare noi poveri fan con alcune notiziole. Questa volta ha fatto quattro chiacchiere con il LATimes è ha parlato di una vecchia conoscenza (Trevor) e di un personaggio che tutti ormai attendiamo con trepidazione (Klaus).

ATTENZIONE SPOILER

Ormai tutti sappiamo che in TVD il concetto di morte viene elaborato sempre in maniera diversa, ma quando un personaggio muore, aimè, non può tornare in vita, ma pare che avremo comunque il piacere di rivedere un personaggio che non abbiamo conosciuto benissimo ma che tuttavia abbiamo imparato ad apprezzare attreverso i racconti della cara Rose (Lauren Cohan), Trevor (Trent Ford). “Rivedremo Trevor anche quest’anno”, ha rivelato Julie Plec e farà ritorno in uno di quei favolosi Flashback che tanto abbiamo imparato ad amare. Abiti d’epoca e una verità rivelata.
Di certo non potrà che farci piacere il “ritorno” di Trevor, tuttavia ciò che maggiormente ci tiene con il fiato sospeso è l’arrivo dell’Originario per eccellenza, Klaus (Joseph Morgan): “E’ l’Episodio 19, dove per la prima volta incontreremo Klaus”, ha spiegato Plec “Ritornemo indietro nel passato”. L’episodio 2×19 andrà in onda il 21 aprile e c’è grande trepidazione per l’impatto che avrà la “scelta” dei produttori su tutti i fan, considerando gl’innumerevoli nomi di prestigio che in tanti avevano fatto per ricoprire il ruolo dell’originario, in merito la Plec dice: “è in grado di gestire il peso e la serietà di cui Klaus ha bisogno, ma ha anche queste fossette e questo sorriso e questa scintilla nei suoi occhi. Hai sempre bisogno che i tuoi cattivi dispongano di diverse facce e che siano in grado di uccidere con gentilezza tanto come uccidere con violenza. Penso che Joseph rappresenti proprio quello”. La nostra produttrice ha massima fiducia in questo giovane scelto all’insaputa di tutti i telespettatori  “Abbiamo parlato di [Klaus] per 15 episodi, così volevamo che fosse qualcosa di nuovo per il pubblico”. Julie continua il suo commento su Morgan “più inglesi abbiamo visto [durante  le audizione] e più ci rendevamo conto che gli attori americani avevano uno svantaggio, purtroppo per loro. C’è proprio qualcosa di affascinante, sofisticato, sexy e pericoloso in un inglese”. Ormai ci fidiamo ciecamente di Julie e se dice che Joseph è il Klaus perfetto, noi siamo certi che sia così!
Non possiamo non notare, infine, quanto sia interessante la scelta di dare agli originari delle “origini europee”, la patria del grande Vlad e delle migliori e autentiche leggende su questa “razza” che ha stregato il cuore di milioni di esseri umani. “Come abbiamo visto con Elijah, con il suo accento che non deve essere nominato … è il vecchio mondo contro il mondo nuovo. Il vecchio mondo diventa molto più vecchio, una volta attraversato l’Atlantico”.

Tutti in attesa dell’arrivo di questo affascinante e pericolo vampiro del vecchio mondo!!!

fonte:TVDItalia

Comments
To Top