fbpx
Attori, Registi, ecc.

Jim Parson: stanco di interpretare Sheldon?

Estate di alti e bassi per la stella di  “The Big Bang Theory” Jim Parsons.

Il 41enne attore ha vinto il suo terzo Emmy lo scorso mese per l’ interpretazione di Sheldon (e nominato anche per il HARG1546suo ruolo nel film The Normal Heart”). Ma ha anche fatto notizia per un motivo meno glamour: come la produzione di The Big Bang Theory abbia rimandato la messa in onda di una settimana a causa di trattative contrattuali tra le star della serie e la Warner Bros.

In una recente intervista Parson ha dichiarato di non essere stato affatto felice per il ritardo delle riprese, ma l’importante e’ che si sia risolto tutto e abbiano iniziato a girare l’ottava stagione. Si e’ saputo inoltre che sia lui che le altre due stelle della serie Johnny Galecki e Kaley Cuoco ricevono un compenso di quasi 1 milione di dollari ad episodio.

Ora che è tornato al lavoro, Parsons è felice di essere di nuovo Sheldon, anche se la sensazione di interpretarlo e’ diversa dagli anni passati. “Non mi sono mai annoiato ad essere Sheldon,” ha detto. “Ci si abitua ad essere quel personaggio, dopo che lo si interpreta per tanti anni.”The-Big-Bang-Theory-7x21-3

Parsons, che con noncuranza ha fatto coming out nel  Maggio 2012 in un’ intervista con il New York Times, è felice di vedere più personaggi gay in tv, e soprattutto che non vengono giudicati  dal loro orientamento sessuale: e’  felice che i personaggi gay siano ormai visti come  “persone normali”.

Dopo tanti anni nei panni del nerd Sheldon, e dopo aver interpreto una parte importante nel film “The Normal Heart”, l’ attore non nasconde che vede il suo futuro a Broadway, ma dice anche che per adesso non esiste niente di concreto.

In attesa di vederlo cantare e ballare, godiamocelo ancora come Sheldon!

Comments
To Top